Game Experience
LIVE

PlayStation Plus, il nuovo abbonamento proporrà due giochi gratis al mese invece di tre

Ed i fan non hanno preso bene questo cambiamento.

Questa giornata del 29 marzo 2022 ha visto Sony Interactive Entrtainment annunciare ufficialmente i tre nuovi livelli di abbonamento che contraddistingueranno l’offerta del PlayStation Plus dal mese di giugno 2022. E tra le tante novità comunicate direttamente dal colosso giapponese, un elemento in particolare ha attirato immediatamente le attenzioni dei fan.

Ci stiamo riferendo nello specifico al tier denominato Essentials, che si prenderà sostanzialmente il compito di sostituire l’attuale abbonamento al PS Plus, acquistabile ad un prezzo consigliato di 59,99 euro. E se vi state chiedendo quale elemento abbia attirato le attenzioni dei fan, in realtà la risposta è presto detta ed è ben specificata da Sony stessa nella descrizione di questo nuovo livello del PlayStation Plus.

Il nuovo abbonamento PlayStation Plus perderà un gioco gratuito al mese

Essentials include infatti i seguenti benefici:

  • Offre gli stessi vantaggi che i membri di PlayStation Plus ottengono oggi, come ad esempio:
  • Due giochi mensili scaricabili
  • Sconti esclusivi
  • Archiviazione cloud per i giochi salvati
  • Accesso multiplayer online
  • Non ci sono modifiche per i membri PlayStation Plus esistenti in questo livello.

E se non avete notato nulla di strano, ai giocatori non è andato affatto giù il passaggio che cita i “due giochi mensili scaricabili”, questo perché attualmente il PS plus offre ogni mese ai propri abbonati non due ma tre giochi gratuiti.

Sostanzialmente quindi dal mese di giugno Sony Interactive Entertainment andrà a rimuovere un gioco dal PlayStation Plus, senza però aggiungere dei nuovi benefici ad un abbonamento che sarà contraddistinto dallo stesso identico prezzo del PS Plus attuale.

A questo punto non ci resta che attendere e vedere l’evolversi della situazione, con il colosso del Paese del Sol Levante che non ha ancora commentato in modo ufficiale questa novità, non propriamente positiva, che è emersa con forza in rete nel corso di questa giornata del 29 Marzo 2022.

Ma proprio in tal senso è lecito attendersi una risposta ufficiale già nel corso delle prossime ore, visto che una nutrita fetta di community ha manifestato con non poca forza il proprio dissenso verso questo inaspettato cambiamento che Sony apporterà all’interno del tier più economico del proprio abbonamento tra ormai non troppo settimane, poco più di due mesi.

PlayStation-Plus
Fonte: Sony

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi