Image default
PLAYSTATION

PlayStation 5: spunta un brevetto su un nuovo sistema di messaggi in-game

Sony ha registrato un brevetto che aggiungerebbe a ogni gioco PlayStation 5 una feature di Dark Souls. Parliamo della possibilità di inserire messaggi all’interno dei giochi così da comunicare con altri giocatori sconosciuti.

Il brevetto è classificato come “posizionamento di informazioni utente all’interno di uno spazio di gioco”. Si tratterebbe in pratica di una sorta di tag in-game per PlayStation 5 che “introduce una dimensione aggiuntiva per la partecipazione della community sia nei giochi single player che multigiocatore”. I giocatori potrebbero inviare messaggi di testo, immagini, clip audio in specifiche aree o durante specifici eventi.

Sarebbe una sorta di evoluzione dei messaggi di Dark Souls: questi ultimi possono essere composti solo con parole predefinite e, quindi, spesso risultano poco chiari e interessanti. La funzione di PlayStation 5 suggerita dal brevetto, invece, concederebbe maggiore libertà.

Ovviamente è solo un brevetto: la maggior parte non viene poi realmente tramutata in reali funzioni di gioco. In questo caso, ad esempio, ci potrebbero essere alcuni problemi, uno dei più banali il rischio di spoiler. Un sistema di votazione/segnalazione permetterebbe di eliminare commenti sgraditi, ma qualcuno ne sarebbe comunque vittima.

Una funzione di questo tipo non potrebbe essere obbligatoria per tutti i giochi: alcuni sviluppatori potrebbero non gradire l’inserimento di messaggi nel proprio gioco, per i motivi più disparati.

PlayStation 5

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, https://game-experience.it/ è qui per voi!

Related posts

Caricamento...