Image default
PLAYSTATION

PlayStation 5, secondo Jim Ryan avrà più successo di PlayStation 4

Secondo Jim Ryan, in una recente intervista, Sony ritiene che PlayStation 5 avrà più successo della sua sorella maggiore PlayStation 4.

PlayStation 5 avrà più successo di PlayStation 4, secondo Jim Ryan sarà così e ha spiegato la sua visione nella recente intervista pubblicata da GamesIndustry.biz, dove espone i punti su cui è incentrato il suo grande ottimismo sulla nuova console Sony.

PlayStation 5: Da oggi si può richiedere l'adattatore per PSVR  gratuitamente - Naturalborngamers.it

Infatti, il CEO di Sony Interactive Entertainment fa una distinzione per quanto riguarda lo stesso termine “successo“, che dev’essere comunque staccato dal concetto di base installata, per certi versi superato. Se si dovesse parificare il successo alla base installata, si dovrebbe considerare che PlayStation in generale ha raggiunto il suo picco con PlayStation 2 e da lì è decaduta, ma non è proprio così.

Ha spigato Ryan che:

“Bisogna considerare degli aspetti più sottili. Per esempio, se prendiamo in considerazione le vendite, quelle di PlayStation 2 sono state superiori, ma un sacco di quelle vendite sono state fatte con la console a 99 dollari e che veniva pesantemente piratata”,

Ed ha aggiunto:

“Al momento la misura da tenere in considerazione è il coinvolgimento, che va valutato attraverso due assi: il numero di giocatori impegnati su una piattaforma e il tempo che ognuno di questi passa su questa”. Su questi aspetti “Siamo sempre più sicuri per quanto riguarda i numeri che pensiamo deriveranno da PlayStation 5, per quanto riguarda il coinvolgimento dei giocatori”.

Ci sono infatti dei motivi precisi per pensare al fatto che la next gen Sony sia un successo: “Primo, perché non dobbiamo partire da zero come fatto con PlayStation 4, quando venivamo fuori anche da una piattaforma un po’ manchevole come PlayStation 3 anche in termini di networking all’interno della community. Adesso partiamo già da 100 milioni di giocatori che speriamo effettuino una transizione rapida verso PS5. Si tratta inoltre di una community molto unita e legata, fortemente attaccata alla piattaforma, che sarà altrettanto coinvolta da PlayStation 5, speriamo, fin dal primo momento”.

Questo a quanto pare deriva sia dalle nuove caratteristiche di PlayStation 5 ma anche dal fatto della transizione “morbida” consentita dalla retrocompatibilità “al 99%” con i giochi PS4.

“Il secondo motivo è che PlayStation 5 è stata pensata come un dispositivo connesso, con caratteristiche e funzionalità progettate nel corso degli anni per dare ai giocatori un’esperienza più ricca, più interconnessa, più veloce e migliore”.

In questo senso, Ryan fa riferimento anche alla nuova interfaccia utente di PlayStation 5, studiata proprio per fornire nuovi strumenti alla community per essere coinvolta nei giochi.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Continu5ate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Related posts

Caricamento...