Game Experience
LIVE

PlayStation 5 Pro è in sviluppo e uscirà nel 2023, secondo un rumor

Arrivano nuove indiscrezioni da Moore's Law is Dead

Secondo un nuovo rumor proveniente da Moore’s Law is Dead, Sony starebbe pensando di rilasciare una versione aggiornata di PlayStation 5 con una variante Pro che affronterà l’aggiornamento di Xbox Series X|S di Microsoft. La nuova console conterrà un nuovo SOC AMD con prestazioni più elevate ed essendo una console Pro, è molto probabile che Sony la posizionerà nel segmento premium dei giochi 4K/8K.

La fuga di notizie è iniziata con dichiarazioni di alcuni annunci che possiamo aspettarci all’evento PlayStation Showcase di Sony questa settimana. I titoli che dovrebbero essere presenti durante lo showcase sono i seguenti:

  • God of War (Teaser/Trailer di gioco)
  • Gran Turismo (Trailer di gioco)
  • Stray (Trailer di gioco)
  • Call of Duty: Vanguard (Nuovo Gameplay)
  • TLOU: Factions (Rumor)
PS5

Il leaker, Moore’s Law is Dead ha affermato che questi sono solo alcuni titoli che è stato in grado di confermare dalle sue fonti e che ci sono anche alcune sorprese previste. Ma la fuga di notizie più importante riguarda PlayStation 5 Pro che molto probabilmente non farà parte dell’evento Showcase di quest’anno, dato che la console è ancora lontana dal lancio. Il leaker ha affermato che Sony sta effettivamente lavorando su PlayStation 5 Pro, che sarebbe una variante molto più performante e “premium” della console esistente. Anche se non sono state dichiarate la specifiche tecniche, sembra che la console offrirà una grande passo in avanti in termini di prestazioni, abbastanza per invogliare coloro che hanno aspettato un adeguato aggiornamento generazionale rispetto alla loro PS4 Pro o alla vecchia PS4.

PlayStation 5 Pro dovrebbe essere lanciata verso la fine del 2023-2024 e avrà un prezzo di circa $600-$700 dollari statunitensi, che è circa il 75% più alto della versione base di PlayStation 5.

Qui è dove inizia la parte speculativa, non confermata da nessuna fonte del leaker. Si afferma che PlayStation 5 Pro potrebbe ottenere una nuova APU AMD con CPU/GPU nuove di zecca. Microsoft prevede di aggiornare le sue Xbox Series S e X su 6nm, mentre Sony potrebbe seguire la strada dei 5nm con una nuova architettura basata su RDNA e Zen.

Se tutto questo si rivelerà vero, allora MLID ipotizza che il TDP della console superi i 300W, il che la rende una console molto costosa da progettare e produrre. Inoltre, nelle prestazioni di gioco, la console potrebbe utilizzare la tecnologia FSR (FiedelityFX Super Resolution) di AMD.

Fonte: Wccftech

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi