Il noto insider Tidux ha accesso le speranze che Sony, in vista dell’arrivo di PlayStation 5, abbia effettuato l’acquisizione d’un nuovo grande studio di sviluppo.

Le speranze sono state accese da un breve e volutamente vago messaggio “la famiglia PlayStation si è fatta un poco più grande”. La traduzione tuttavia non rende giustizia al messaggio che, probabilmente, cela nella forma inglese un indizio.

L’indizio è la parola “bit”, messa tra virgolette, che secondo alcuni sarebbe un velato riferimento a 11 Bit Studios, sviluppatore di This War of Mine e Frost Punk, nonché publisher di Children of Morta.

L’indizio però potrebbe riferirsi anche a 17-Bit Studios, sviluppatore di Galak-Z. C’è chi invece non crede in quell’indizio e preferisce scommettere su prede ancora più grosse, come Remedy o addirittura Bethesda.

Tutte ipotesi da vagliare, anche se alcune suonano poco verosimili. Al momento comunque rimaniamo nel campo della pura speculazione, e li resteremo finché Sony non deciderà di esprimersi a riguardo.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nella sezione commenti e continuate a seguirci per ulteriori notizie, sempre su Game-Experience!

Commenti