NOTIZIE

PlayerUnknown’s Battlegrounds utilizza i server Azure di Microsoft

In seguito alla pubblicazione dei risultati finanziari da parte di Microsoft, il CEO della compagnia, Natya Nadella, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni sul settore gaming, in particolare riguardo al videogioco di successo PlayerUnknown’s Battlegrounds.

Nadella ha ribadito che la compagnia crede nel settore, specificando la forte partnership che hanno stretto con PUBG Corp per rendere PlayerUnknown’s Battlegrounds esclusiva console Xbox One al lancio. Il dirigente inoltre, ha rivelato che il gioco starebbe girando proprio sui server Azure di casa Microsoft.

Rimane non chiaro se il gioco sfrutti i server Azure solo su Xbox One o se vale anche per l’attuale versione disponibile su PC, ma rimane comunque una mossa interessante, in quanto il rapporto tra gli sviluppatori del successo commerciale PlayerUnknown’s Battlegrounds e la compagnia di Redmond si fa sempre più forte.

PlayerUnknown’s Battlegrounds, attualmente in accesso anticipato via Steam, è atteso entro la fine dell’anno sulla piattaforma Xbox One.

Voi cosa ne pensate?

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.