Game Experience
LIVE

Peppa Pig su PlayStation, Xbox e Switch: qual è la versione più amichevole?

Un video confronto ha la risposta!

Quest’oggi è finalmente giunto il fatidico giorni di lancio de La mia nuova amica Peppa Pig, gioco che come suggerisce con forza il nome stesso dà la possibilità a tutti i piccoli fan che apprezzano questa celebre serie animata di poter finalmente incontrare, e di conseguenza giocare, con Peppa, la piccola maialina più famosa della cultura pop contemporanea.

In questo titolo il pubblico composto dai più piccini può creare e vestire il proprio personaggio, suonare il campanello di Peppa ed inizia la prpria storia, con la nuova migliore amica tutta di rosa colorata che non perderà occasione per suggerire le attività più divertenti da svolgere, dove tra queste è impossibile non segnalare l’aiutare Papà Pig a trovare i suoi occhiali, seguire le impronte di animali nel bosco, saltare nelle pozzanghere e molto altro ancora!

Visto un evento così importante, il noto canale YouTube El Analista de Bits ha deciso di trasformarsi ne El Analista de Pigs (gioco di parole molto divertente, lo ammettiamo) pubblicando il consueto video di confronto e di analisi delle varie versioni dove è disponibile La mia nuova amica Peppa Pig.

Eccovi i dati emersi da questo video:

  • Tutte le versioni riescono a girare a 1080p con i 30 FPS. PlayStation 5 ed Xbox Series X fanno girare il gioco soltanto attraverso la modalità di retrocompatibilità con le console precedenti, quindi PS4 ed Xbox One.
  • Il gioco ha alcuni elementi casuali che cambiano determinate aree in ogni gioco.
  • È fedele alla serie originale, con una componente grafica praticamente identica.
  • Utilizza il doppiaggio della serie originale.
  • L’antialiasing è effettivamente migliore su PS5 e Series X.
  • C’è un problema tecnico che fa saltare il tutorial iniziale se si esce dal gioco.
  • Tempi di caricamento più lunghi su Switch.
  • Per motivi di portabilità, sceglierei la versione Switch.

Eccovi il video qui sotto, buona visione:

Continuate a seguirci per non perdervi altre notizie su questo gioco!

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi