L’interesse verso l’eSport continua a salire vertiginosamente fra il pubblico e anche a livello economico. L’ultima novità riguarda infatti la partnership stretta fra il colosso Blizzard e Twitch. Il secondo nome rappresenta uno dei capisaldi delle trasmissioni in live streaming sul web.

L’accordo prevede che le partite dell’Overwatch League vengano trasmesse solo su questa piattaforma. I contenuti distribuiti riguarderanno i match stagionali e i contest durante il post-season. La sua durata è valida da qui e per i prossimi due anni.

Il pubblico potrà quindi seguire tutti gli scontri unicamente sul canale ufficiale: twitch.tv/overwatchleague. Di conseguenza le dirette verranno mostrate in inglese, coreano e francese.

L’azienda sussidiaria di Amazon.com è riuscita a strappare l’esclusività con un versamento di ben 90 milioni di dollari. Il contratto però non comprende la nazione cinese.

Questo esborso è quasi comparabile a quello di fine 2016 e riguardante League Of Legends. BAMTech aveva raggiunto un accordo settennale con Riot Games del valore di 300 milioni di dollari. In quel caso però si trattava di commercializzazione e joint tech-development.

 

Commenti