Oninaki: il nuovo gioco di Tokyo RPG Factory è disponibile da oggi su PC, PlayStation 4 e Switch

Il nuovo gioco di ruolo giapponese di Tokyo RPG Factory è disponibile da oggi su PC, PlayStation 4 e Nintendo Switch.

Square Enix ha annunciato con orgoglio che Oninaki, gioco di ruolo giapponese di Tokyo RPG Factory, è disponibile da oggi su PC, PlayStation 4 e Nintendo Switch.

La reincarnazione è alla base del nostro modo di vivere. Celebriamo le vite che ci sono state date e preghiamo per quelle che stanno per arrivare. 

Il dolore che affligge i vivi prima della morte fa sì che i morti si perdano. È l’affronto più grande per la reincarnazione.

Per questo trasformiamo il nostro dolore in gioia quando salutiamo i morti. 

Ma le anime di coloro che hanno trattenuto le lacrime quando erano in vita hanno ancora bisogno della salvezza nella morte. Questo è un compito che tocca ai Watcher. 

Il loro lavoro consiste nel guidare le anime vaganti, i Lost, e di servire come custodi del Living World, il mondo dei vivi, e del Beyond, ovvero ciò che c’è al di là. 

I Watcher recidono i legami che vincolano i Lost a questo mondo e li inviano al prossimo. Navigano tra le emozioni dei vivi e dei morti e apprezzano la vita più di qualsiasi altra cosa. 

Questa è la storia di un Watcher.

  • GdR d’azione
  • Scopri un gameplay veloce e dinamico nelle battaglie in tempo reale. Affronta i nemici sfruttando il Daemon Battle System con un assortimento di fantastiche armi.
  • Personalizzazione
  • Lega il tuo eroe Kagachi a diversi Daemon per migliorarne le abilità in battaglia. 
  • Daemon Battle System 
  • Pianifica la tua strategia di battaglia scegliendo un Daemon adatto alle caratteristiche del nemico. Kagachi aumenterà il proprio potere offensivo possedendo il potere dei Daemon.
  • Grafica affascinante
  • Ammira la vivace grafica accuratamente disegnata per trasmettere il vivido contrasto tra il Living World e il Beyond. 
  • Eventi
  • L’avvincente storia di ONINAKI prende vita tramite intermezzi, eventi e conversazioni carichi di emozioni.

Commenti