Game Experience
LIVE

Nvidia RTX 4090/4080: Prezzi saliti alle stelle rispetto alla scorsa serie

In Europa rincari decisamente più marcati che negli USA

Non è un bel periodo per i PC gamer, specie se affezionati a Nvidia, l’azienda a mani basse più importante nella produzione e vendita di schede grafiche da gioco per computer,  a cui fa concorrenza solo AMD ma con margini di mercato grandemente inferiori nel mondo degli hardware PC. A rendere brutto questo periodo, al principio, furono la febbre del mining di criptovalute coadiuvato dalla crisi dei semiconduttori – due fenomeni già pericolosi singolarmente che, abbinati, hanno reso pressoché introvabili le GPU delle scorse generazioni.

Ora questi due ostacoli, sebbene ancora presenti, si sono ridimensionati e le compagnie e le loro linee produttive sono potute tornare al passo. Tuttavia un nuovo problema è subito sorto: i prezzi delle nuove schede Nvidia GeForce RTX 40904080 da poco annunciate sono ben superiori rispetto alle generazioni passate, e il rincaro si sente molto più forte qui in Europa che non in America.

Nvidia GeForce RTX Series 40 – I prezzi delle GPU top di gamma impennano drasticamente:

Come segnalato da WCCFtech, fonte di questo articolo, la differenza nei prezzi che andremo a breve a elencare è in parte motivata da un fatto: i prezzi relativi al mercato USA non includono infatti le tasse, che vengono pagate a parte al momento dell’acquisto, mentre i prezzi per l’Europa indicano i prezzi inclusivi di imposta sul valore aggiunto (IVA). La differenza nei costi si attesta a circa il 22%. Ecco i prezzi sui due diversi mercati:

  • RTX 4080 12 GB: 1.099€ in Europa – 899 dollari negli Stati Uniti
  • RTX 4080 16 GB: 1.469€ in Europa – 1.119 dollari negli Stati Uniti
  • RTX 4090: 1949€ in Europa – 1.599 dollari negli Stati Uniti

Il punto focale dell’articolo comunque sia non vuole tanto essere la differenza nei prezzi sopra riportati, quanto sottolineare come l’incremento dei prezzi rispetto alla scorsa generazione sia decisamente più marcato su suolo europeo per le schede grafiche Nvidia. Ecco due esempi utili a un comodo raffronto:

  • RTX 3080: 719€ in Europa – 699 dollari negli Stati Uniti
  • RTX 3090: 1.549€ in Europa – 1.499 dollari negli Stati Uniti

Se a campione prendiamo i costi della nuova Nvidia GeForce RTX 4090 si nota come in Europa l’amento di costo sia stato di ben 400 euro rispetto alla relativa top di gamma della generazione scorsa, vale a dire un incremento di circa il 26%. Differente invece la situazione negli Stati Uniti, dove l’incremento è di 100 dollari, dunque pari a un rincaro di poco inferiore al 7%.

Ciò è in parte da attribuirsi anche al calo del valore dell’Euro negli ultimi due anni, che ora si attesta a valori quasi uguali a quelli del Dollaro Americano dove prima gli era superiore. Una spiegazione che per nulla consola i tanti gamer che già hanno fatto sacrifici in passato per comprare delle GPU Nvidia, da sempre hardware di gran lusso per i PC gamer appassionati – ebbene quel lusso si è fatto ora ancora più esclusivo, a discapito di noi giocatori.

GeForce RTX Serie 40
Fonte: WCCFtech

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi