NINTENDO

Nintendo Switch: un sondaggio Nintendo svela l’età dei principali acquirenti della console

La console del momento è senza ombra di dubbio Nintendo Switch, una console che sulla carta prima del lancio era stata bocciata da molti “addetti ai lavori” ma che sta invece dimostrando essere una delle console più amate di questo periodo e forse dell’intera attuale generazione.

Una dei motivi sta spingendo moltissimo le vendite di questa console è indubbiamente il parco titoli esclusivo, variegato e divertente e con perle del calibro di Zelda, Mario + Rappids e l’ultimo arrivato Super Mario Odissey pensati per un pubblico adatto a tutte le fasce d’età.

Ma oggi scopriamo che il pubblico alla quale Nintendo Switch si sta rivolgendo vede una grandissima presenza di giocatori uomini con un’età compresa tra i 25 e i 34 anni. Nintendo ha infatti realizzato un sondaggio dedicato che vede svela appunto che la maggioranza degli acquirenti sono maschi (86%) compresi tra i 16 e i 44 anni, con la maggioranza relativa che si colloca tra i 25 e i 34 (43%) per un totale di 60.000 persone delle 600.000 cui è stato rivolto il sondaggio.

Da sottolineare anche una percentuale importante di ragazzi che vede un’età compresa tra i 10 e i 19 anni, che probabilmente formeranno la futura base utenti di Nintendo.

Curioso anche se decisamente scontato l’utilizzo della console, la quale viene usata maggiormente in modalità portatile lasciando l’utilizzo in modalità dock decisamente basso.