MOBILE

NieR: Re[in]carnation – Raggiunge i 3 milioni di download

NieR: Re[in]carnation, titolo GDR sviluppato da Applibot (supervisionato da Yoko Taro) e pubblicato da Square Enix per dispositivi mobile ha già raggiunto la quota di 3 milioni di download, annuncia il publisher.

Secondo quanto è stato dichiarato dal post su Twitter della pagina ufficiale, il titolo sta ricevendo un grande seguito, un risultato davvero importante considerando che per ora il prodotto è disponibile solo nel paese del Sol Levante, cioè il Giappone.

Per celebrare tale traguardo, tutti i giocatori riceveranno 1.000 gemme, ebbene precisare che il gioco arriverà anche da noi, tuttavia non è stata rivelata ancora una data d’uscita ufficiale. Nel frattempo potete osservare il primo video di gameplay al seguente indirizzo.

Ricordiamo che NieR: Re[in]carnation è disponibile per i dispositivi mobile con sistema operativo Android o iOS. È un prodotto free-to-play supportato da microtransazioni ed è stato realizzato per commemorare il decimo anniversario della serie di Nier.

Re[in]carnation è stato scritto da Yoko Taro e Saito Yousuke. Saito ha curato i testi e rassicura che questo titolo di Nier sarà “ricco di storie” con più testo rispetto ad altri giochi sociali presenti sul mercato. Yoko, invece, ha menzionato che è legato ai suoi predecessori, ma è “decisamente un titolo a sé stante, non uno spin-off di Gestalt / Replicant o Automata“. Man mano che la storia si svolge, i suoi legami con Nier diventeranno più evidenti.

In risposta ai fan che sono titubanti nel giocare a una nuova serie su smartphone, Yoko ha commentato che è la sua aspirazione è che questo titolo piaccia a chiunque ami i giochi per smartphone, non solo ai fan di Nier. Saito ha espresso le sue speranze che “Yoko World” e i fan di Nier apprezzeranno questa nuova entrata. Il team ha in programma di mantenere viva la storia con gli aggiornamenti futuri, a condizione che le vendite dei giochi non siano sostenute.

Nier Reincarnation

La storia si svolge all’interno a delle gabbie, cioè una serie di torri e dungeon, ambientato nel futuro. Una ragazza si sveglia su un pavimento di pietra senza voce e senza alcun ricordo. Tale fanciulla viene accolta da uno strano essere che si fa chiamare “Mama“. Per ripristinare tutti i ricordi che ha perso e riscattarsi da un peccato avvenuto nel passato, la ragazza e la Mama dovranno viaggiare per risvegliare i frammenti di un mondo dimenticato.