Game Experience
LIVE

MultiVersus, Warner Bros. ha rinviato stagione 1 e Morty

Warner Bros. ha confermato il rinvio.

La prima stagione di MultiVersus, il gioco di combattimento di Warner Bros, è stata rimandata ad una data ancora da definire. Questo annuncio, che certamente non farà felici tutti i fan del titolo, è stato condiviso attraverso un Tweet dall’account ufficiale del progetto, insieme alla notizia che anche l’aggiunta del personaggio Morty di Rick and Morty è stata posticipata.

Il cinguettio di cui sopra ha quindi prima ringraziato i fan per aver giocato a MultiVersus, per poi dare la triste notizia sia del rinvio della prima stagione del titolo free to play che del rilascio posticipato dell’iconico ed amato personaggio, proveniente da una delle serie animate più apprezzate dal pubblico di tutto il mondo.

La stagione 1 e Morty di MultiVersus sono stati rinviati a data da destinarsi

Inoltre nel corso della giornata di oggi, il director del titolo di combattimento, Tony Huynh, ha condiviso alcuni dettagli sul proprio account Twitter sull’ormai rinviato Battle Pass della Stagione 1. Tra queste informazioni inedite troviamo anche la conferma delle informazioni trapelate in rete già la scorsa settimana, dove veniva rivelato che il gioco non vedrà il ripristino dei progressi per i giocatori in seguito al raggiungimento della fase di open beta.

Detto questo, vi ricordiamo che nonostante il rilascio decisamente recente di MultiVersus, il gioco ha raggiunto numeri enormi per i giocatori simultanei su Steam. Proprio in tal senso infatti durante la scorsa settimana è stato capace di superare titoli come Warframe e Destiny 2.

Segnaliamo infine che il gioco è ora disponibile in modo gratuito su console PlayStation 5 e PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One e PC, con tanto di supporto per il cross-play e netcode con rollback su server dedicati per garantire una solida competizione online.

Multiversus-Stagione-1-Rick-and-Morty-2
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi