Milano, 24 luglio 2019Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, e Mousesports, il team di esport più vincente in Germania, annunciano una partnership strategica che riunisce due tra i nomi leader nell’esport mondiale per il raggiungimento di nuovi successi sulla scena regionale e globale.

In virtù dell’accordo, i giocatori di Mousesports aggiorneranno i propri setup con una serie di periferiche Razer, tra cui le tastiere Huntsman Elite e BlackWidow Chroma V2 Tournament Edition, le cuffie Kraken Tournament Edition, i mouse DeathAdder Elite e Mamba Elite.

Benjamin “Problem X” Simon, giocatore di Street Fighter e già campione dell’EVO, Mario “elast1Cooo” Pflumm, giocatore di FIFA e semi-finalista 2018 nella Virtuelle Bundesliga, sfoggeranno su console i controller Razer Wolverine e Raiju Tournament Edition.

Una tradizione di dominio negli esport

Fondato a Berlino nel 2002, Mousesports è uno dei team di riferimento negli esport a livello mondiale, con un palmares senza precedenti di 31 titoli divisi tra ESL Pro Series Germany e ESL Championships di Counter-Strike, Warcraft III, StarCraft II e League of Legends, che hanno fruttato oltre 4 milioni di dollari in premi.

Mousesports compete attualmente in Counter-Strike: Global Offensive (CS:GO), League of Legends (LoL), Rocket League, StarCraft 2, Street Fighter V e FIFA 19.

I team di Counter-Strike si sono aggiudicati le ESL Pro Series nove volte di fila. Quello attuale di CS:GO, che annovera tra le proprie fila il cecchino olandese Chris “chrisJ“ de Jong, ha vinto il torneo DreamHack Tours 2019 dopo il successo nell’ESL One New York nel 2018.

Il team di LoL ha dominato nel German Championship terminando la stagione con il terzo campionato ESLM LoL. Con le firme di Ben “ProblemX” Simon, Mario “elast1cooo” Pflumm, e di una squadra di Rocket League, Mousesports continua ad ampliare il numero di giochi in cui i propri atleti possono competere.

Un’unione per lo sviluppo dell’esport a livello globale

Grazie alla collaborazione con il Team Razer, Mousesports entra a far parte di una rosa di atleti di livello mondiale, offrendo il proprio contributo per sviluppo e test di nuovi prodotti. Razer potrà così beneficiare di un prezioso feedback in vista del lancio di nuove periferiche per il mercato del gaming competitivo.

Mousesports schiera alcuni dei team e giocatori più talentuosi a livello mondiale”, dichiara Yann Salsedo, Head of Esports (EMEA) di Razer. “Non vediamo l’ora di collaborare con loro, sfruttandone know-how e competenze per portare le nostre periferiche ad alte prestazioni ad un livello superiore”.

“Far parte del Team Razer è davvero speciale per noi. Testimonia la fiducia che l’azienda ha riposto nei nostri atleti e nella nostra vision”, dichiara Stefan Wendt, CEO di Mousesports. “Siamo entusiasti di poter mettere a disposizione dei nostri team periferiche ad alte prestazioni, per competere al meglio nei tornei di tutto il mondo. È una combinazione perfetta e non vedo l’ora di vederne i frutti“.

Per maggiori informazioni su Team Razer visitare https://www.razer.com/team

Per maggiori informazioni su Mousesports visitare www.mousesports.com

MOUSESPORTS

Mousesports – abbreviato “mouz” – è il club di esport tedesco di maggior successo e uno dei team di gaming professionistici più famosi al mondo. Fondato a Berlino nel 2002, ha un palmares che vanta 31 campionati tedeschi e numerosi titoli internazionali. Con sede ad Amburgo, Mousesports è un avversario temuto a livello mondiale, annoverando tra le proprie fila i giocatori più talentuosi della Germania in giochi quali Counter-Strike: Global Offensive, League of Legends e Rocket League.

Commenti