Motorsport Games, compagnia dedicata allo sviluppo dell’integrazione di racing games ed  esports, ha annunciato oggi una partnership con Codemasters e FIA World Rallycross Championship, presentate da Monster Energy, che hanno creato il World RX Esports Invitational Championship. La serie si svolgerà durante le date selezionate dalla FIA World Rallycross Championship 2020 presentata da Monster Energy che è stata posticipata a causa della pandemia COVID-19 (Coronavirus). La prima gara, di Dirt Rally 2.0 su PC (via Steam), la Barcelona World RX Esports Invitational, si terrà domenica 19 Aprile.

Numerosi piloti ufficiali del World RX prenderanno parte al campionato e i fan di tutto il mondo avranno l’opportunità di guadagnare un posto in classifica contro queste stelle quando l’evento di qualificazione andrà in diretta su DiRT Rally 2.0 su PC questo sabato (28 Marzo). I migliori piloti che completeranno la gara di 6 giri attorno al circuito di Barcelona-Catalunya nel minor tempo saranno invitati a prendere parte all’evento in streaming. Per partecipare, i giocatori PC su Steam devono andare sulla sezione “My teams” di DiRT Rally 2.0 sabato 28 marzo dalle 11 (CET) e selezionare l’evento speciale della FIA World Rallycross dalla schermata Eventi.

Paul Bellamy, Senior Vice President of Motorsports Events presso IMG, promotore della FIA World Rallycross Championship, ha dichiarato:

“Speriamo, offrendo ai fan di tutto il mondo la possibilità di impegnarsi con World RX attraverso un campionato esports alternativo, di fornire un piccolo livello di divertimento in questi tempi difficili. ” 

Dmitry Kozko, CEO di Motorsport Games, ha commentato:

“Questa partnership con la FIA World Rallycross Championship è un’ulteriore prova dell’impegno dei Motorsport Games nei confronti dei detentori dei diritti nell’aiutarli ad interagire con i propri fan in questo momento molto difficile. È anche una continuazione del nostro eccellente rapporto con Codemasters, che ci ha già visto gestire e trasmettere il DiRT World Series all’inizio di quest’anno. 

“Combinando la nostra migliore tecnologia di eSport e l’esperienza nella gestione delle competizioni con i veri piloti del World RX ed il talento dei commentatori, sarà creato uno spettacolo elettrizzante per i fan. Il fatto che anche i piloti online siano in grado di prenderne parte, nella corsa contro i loro eroi, porterà il coinvolgimento ad un livello altissimo. Sarà un grande spettacolo. ” 

Ross Gowing, Game Director di DiRT Rally 2.0 presso Codemasters ha dichiarato:

“Con gran parte del mondo dello sport che al momento non è in grado di competere, è bello vedere la community del gioco riunirsi per tornei virtuali che offrono un leggero sollievo durante questi periodi incerti. Siamo orgogliosi di far parte del World RX Esports Invitational Championship e non vediamo l’ora di vedere piloti professionisti e fan partecipare alla competizione di DiRT Rally 2.0 in un ambiente competitivo, ma divertente. ” 

L’investimento di Motorsport Games negli eSports include la possibilità di essere in grado di gestire e distribuire una trasmissione eSport in remoto, incluso il commento in diretta. Ora è operativa e trasmette la serie #NotTheGP nonché l’eNASCAR Heat Pro League, Le Mans Esports Series e il DiRT World Series.

Commenti