Durante il recente “Kombat Kast“, evento dedicato all’imminente Mortal Kombat 11, NetherRealm ha rivelato che all’interno del titolo saranno presenti le microtransazioni per acquistare oggetti di gioco.

Shaun Himmerick, producer del gioco, ha rivelato che all’interno del gioco si potranno usare dei “Cristalli del Tempo” che potranno essere acquistati con del denaro reale.

Grazie all’ausilio dei “Cristalli del Tempo” potremo ottenere animazioni di introduzione e di vittoria, accessori cosmetici, skin e Fatality semplificate.

Himmerick ha affermato che tutto ciò che si trova all’interno del gioco è acquistabile con la valuta di gioco e che i “cristalli temporali” serviranno solo per velocizzare le tempistiche e ottenere i vari oggetti in anticipo. Il producer infatti ha affermato


“Nulla nel gioco richiede cristalli temporali. Puoi giocare a tutto il gioco e sbloccare tutti gli oggetti senza avere a che fare con i Cristalli del Tempo. Se vuoi, puoi usare i cristalli temporali come una scorciatoia”.

Mortal Kombat 11 sarà disponibile a partire dal 23 aprile su PC, PlayStation 4 e Xbox One, e dal 9 maggio su Nintendo Switch.

Commenti