Image default
MOBILE NOTIZIE XBOX

Minecraft Dungeons: svelati i comandi touch per Project xCloud

Microsoft svela i comandi touch per lo spin-off di Minecraft, disponibile in streaming grazie a Xbox Game Pass Ultimate.

Da oggi 15 settembre è finalmente disponibile la tecnologia di Project xCloud per giocare in streaming ai titoli presenti nel catalogo di Xbox Game Pass, ma soltanto per gli abbonati al servizio Xbox Game Pass Ultimate.

Sono così disponibili 150 videogiochi da poter giocare in streaming tramite i dispositivi mobile a sistema operativo Android. Inoltre, titoli come Hellblade: Senua’s Sacrifice e Gears 5 dovrebbero ora o successivamente essere disponibili con addirittura i controlli touch integrati e ottimizzati a dovere.

Ma non è tutto, perché Microsoft ha presentato al mondo anche i comandi touch anche per Minecraft Dungeons, lo spin-off dungeon crawler ambientato all’interno del mondo di Minecraft creato da Mojang.

Come potete vedere nel video riportato esattamente qui sopra, i comandi proposti dagli sviluppatori per Minecraft Dungeons sono super chiari e altamente personalizzabili, così che gli utenti possano rassicurarsi sull’accessibilità della feature.

Comunque sia, per giocare vi basterà un controller Xbox One o anche DualShock 4 con bluetooth per poter connettersi al dispositivi mobile.

Che ne pensate?

minecraft-dungeons

Qui di seguito vi riportiamo le informazioni che Microsoft diffuse sul servizio, attraverso un comunicato stampa, nei mesi scorsi:

Project xCloud è un nuovo progetto globale che permette agli utenti di accedere alle migliori esperienze di gioco da qualsiasi dispositivo, in qualunque momento e in qualsiasi luogo, grazie alla tecnologia Cloud.

Troppo spesso, infatti, le esperienze di gioco risultano frammentate e confinate all’interno delle potenzialità e dei limiti offerti dai dispostivi utilizzati. Nella vision di Microsoft, l’esperienza gaming del futuro si concretizzerà con la possibilità di giocare a qualsiasi titolo, da qualunque dispositivo e con chi si desidera, ponendo l’utente al centro dell’experience. Per realizzare tutto ciò, Microsoft ha combinato i suoi quasi 40 anni di esperienza nel settore con le potenti funzionalità offerte da Microsoft Azure e Microsoft Research per creare una tecnologia di game streaming globale: Progetto xCloud.

La nuova tecnologia di game streaming è complementare al costante lavoro di Microsoft per il potenziamento hardware della console e gioca un ruolo fondamentale nella realizzazione del futuro del gaming.

Project xCloud ha l’obiettivo di offrire ai gamer – indipendentemente dall’utilizzo di una console o del PC – la possibilità di scegliere il luogo e il momento migliore per giocare, consentendo ai giocatori di accedere a mondi, personaggi e storie immersive anche da mobile. Gli sviluppatori degli oltre 3.000 titoli oggi disponibili per Xbox One, così come gli studi che stanno sviluppando i giochi del futuro, saranno in grado di sfruttare Project xCloud per ampliare sensibilmente l’accesso ai titoli senza lavoro aggiuntivo.

Project xCloud è attualmente in fase di test su dispositivi collegati via Bluetooth a un Xbox Wireless Controller, che consentono inoltre di giocare tramite input touch. Lo sviluppo e la crescita di Project xCloud rappresentano un percorso pluriennale: il prossimo anno inizieranno i test pubblici, che consentiranno a Microsoft di mettere alla prova il servizio con volumi e posizioni geografiche differenti. L’obiettivo è sviluppare un’esperienza di gioco eccezionale dedicata ai gamer Xbox e consentire agli sviluppatori di raggiungere centinaia di milioni di nuovi giocatori.

GDC 2019 | Project xCloud sarà uno dei protagonisti della Microsoft Conference

Iscrivetevi alla community Facebook quì

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Related posts

Caricamento...