Game Experience
LIVE

Microsoft: l’antitrust europea sta vagliando l’acquisizione di ZeniMax

Microsoft ha inviato i documenti alla Commissione Europea il 29 gennaio 2021!

Il 2020 appena archiviato è stato letteralmente scosso dall’annuncio di Microsoft dell’acquisizione di ZeniMax Media, con Bethesda Studios entrata a far parte degli Xbox Game Studios

Proprio in merito a questa imponente operazione di mercato, il colosso americano ha inviato il 29 gennaio 2021 alla Commissione Europea tutti i documenti necessari per approvare l’acquisizione di Zenimax, con il verdetto atteso per il 5 marzo.

L’antitrust europea utilizzerà quindi questo mese per analizzare nel dettaglio questa acquisizione monstre di 7.5 miliardi di dollari, cifra questa praticamente inedita per l’industria dei videogiochi.

A questo punto non ci resta che attendere e vedere cosa ne sarà di questa verifica burocratiche che, ad onor del vero, non dovrebbe portare a ribaltoni clamorosi, dando difatti il via libera e Microsoft per acquisire ufficialmente ZeniMax e tutti i suoi team di sviluppo.

bethesda-zenimax-xbox-microsoft

Ricordiamo infine che Xbox Serie X e Series S sono disponibili all’acquisto a partire dal 10 novembre 2020, la prima al prezzo di 499,99 euro e la seconda a 299,99 euro!

Qui sotto vi riportiamo i termini dell’accordo dell’acquisizione di ZeniMax Media e quindi anche Bethesda per 7,5 miliardi di dollari da parte di Microsoft:

  • Bethesda, autore di celebri franchise acclamati dalla critica come The Elder Scrolls e Fallout, porterà in Xbox un imponente portfolio di giochi, tecnologie e talenti, nonché una comprovata esperienza nella creazione di blockbuster di grande successo.
  • Il settore dei videogiochi rappresenta la forma di intrattenimento più importante e in rapida crescita al mondo, un’industria che si prevede varrà oltre 200 miliardi di dollari nel 2021.
  • I giochi costituiscono la principale fonte di crescita nel mondo dei videogiochi e alimentano i nuovi servizi di cloud-gaming come Xbox Game Pass, che ha raggiunto il nuovo record di oltre 15 milioni di abbonati.
  • Con l’aggiunta di Bethesda, il numero degli studi creativi di Microsoft aumenterà da 15 a 23 e i franchise iconici di Bethesda saranno aggiunti al catalogo di Xbox Game Pass. Microsoft intende portare i prossimi titoli di Bethesda suXbox Game Pass il giorno stesso del loro lancio su Xbox o PC.
  • Con i suoi investimenti in contenuti, nella community e nel cloud, Microsoft si distingue per la sua strategia che mira a permettere ai gamer di giocare ai giochi che preferiscono con chi vogliono e ovunque lo desiderino.

Iscrivetevi alla community Facebook quì shorturl.at/rEMO3

Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Fonte: Eurogamer.net

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi