La compagnia americana Microsoft sarà sponsor ufficiale per i Giochi Olimpici Speciali del 2018 negli USA. Il colosso di Redmond si è avvicinato all’associazione Special Olympics con l’idea di aggiungere per la prima volta all’interno dell’organizzazione un evento videoludico di gare automobilistiche.

Si tratta dell’introduzione di competizioni basate proprio sul videogioco di corse di successo sviluppato da Turn 10 Studios e noto come Forza Motorsport 7. Dunque, quest’anno, le olimpiadi speciali nordamericane ospiteranno per la prima volta un torneo a base di videogiochi. All’evento in questione, tutti i membri della squadra gareggeranno con un’automobile diversa nello stesso momento e i loro tempi verranno poi combinati per compararli con quelli dell’altra squadra.

Insomma, Microsoft ha colto al volo l’occasione, spinta dalla sempre più massiccia popolarità delle competizioni esports e dall’alto senso di accessibilità al medium videoludico che l’ha vista protagonista negli ultimi mesi grazie alla produzione dell’Xbox Adaptive Controller.

Potete trovare maggiori informazioni sulla questione dirigendovi direttamente all’articolo del Seattle Times.

Commenti