XBOX

Microsoft: siamo stati fortunati con PlayerUnknown’s Battlegrounds

PlayerUnknown’s Battlegrounds è già diventato uno dei più grandi successo di quest’anno e non è nemmeno uscito dall’accesso anticipato di Steam. Per chiacchierare sul futuro del titolo su Xbox One, il portale AusGamers ha interpellato Shannon Loftis, general manager di Xbox Publishing presso i Microsoft Studios.

Shannon Loftis si è espressa su come Bluehole abbia fatto un incredibile lavoro comunicando con i fan e ascoltando il loro feedback, in modo da migliorare notevolmente il titolo sparatutto di successo. Inoltre, alla domanda su qualche retroscena particolare riguardo l’accordo con Bluehole sull’esclusività temporale, il dirigente ha spiegato che non può entrare nei dettagli, anche se qualche spunto ci viene offerto. Vediamo le sue dichiarazioni:

“Quello che posso dire è che abbiamo guardato tanti streaming e analizzato i numeri di Steam. Siamo sempre in allerta e abbiamo molte persone appassionate di videogiochi, Mike Ybarra infatti, il nostro platform lead, è un grande esempio di uno che ha amato il gioco dalla prima volta in cui l’ha giocato e per questo è stato un’importante figura chiave. A volte sei fortunato e arrivi per primo.”

Ricordiamo che PlayerUnknown’s Battlegrounds, già disponibile all’acquisto via Steam, è attualmente atteso su Xbox One per il 12 dicembre 2017 come esclusiva console temporale.

Voi cosa ne pensate? Avete intenzione di giocare al titolo sulla console di Microsoft?

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.