Game Experience
LIVE

Metal Gear Solid: Un anime dedicato alla saga? Lol!

Cosa... che cosa vogliono questi? Sembra uno dei miei cartoni animati giapponesi...

Mentre strisciamo nei condotti di areazione della sede Konami per capire cosa ne sarà del futuro del franchise creato da Hideo Kojima, un aneddoto curioso e divertente sbuca fuori dal Web! Pare infatti che il co-fondatore di Toonami, il buon DeMarco, ha twittato un fatto che sa molto di “Vi ho mai raccontato di quella volta che…“, e quella volta fu quando Hideo Kojima non prese molto sul serio l’idea di un Anime dedicato a Metal Gear Solid.

Il fatto avvenne circa 20 anni fa, Metal Gear Solid era uscito da un anno su PlayStation e DeMarco ebbe un’idea “Facciamo un Anime“! Si fece ricevere da Kojima per presentare il progetto e, inaspettatamente, il papà di Snake guardò il suo producer e poi indicò DeMarco ridendo e chiamandolo “Otaku“.

Metal gear solid anime

“Circa un anno dopo l’uscita di Metal Gear Solid, ho incontrato Kojima e discusso con lui l’idea di rendere Metal Gear un anime, parlai di quanto amassi i giochi e come poteva essere un anime dedicato alla serie. Lui si fermò, guardò il suo producer, mi indicò e disse Otaku. E si misero a ridere”.

DeMarco spiegò che in quel frangente si mise a ridere anche lui, il tono della chiacchierata era molto amichevole ma non era comunque la risposta che si sarebbe aspettato da Hideo Kojima. Il co-fondatore di Toonami ha evidenziato il distacco che Kojima ha con la sua opera in termini emotivi.

“Molti creatori di anime se ne fregano di questa roba, vogliono solo guadagnare con la propria arte e fare in modo che sia vista da più persone possibile. Pensano che i weeb siano matti”.

Ricordiamo che, oltre alle varie opere letterarie di autori che amano la saga di Metal Gear Solid, si può trovare anche un fumetto dedicato alle avventure di Snake che potete trovare su Amazon a questo link.

In attesa di avere novità su un film dedicato alla saga o – perché no – un nuovo titolo, vi invitiamo a restare con noi e non collegare il JoyPad sull’altra entrata.

Fonte: MultiPlayer

Articoli correlati

Marco Soldà

Marco Soldà

Attore, Doppiatore, Scrittore e appassionato di tutto ciò che è Nerd. Dal suono del Commodore 64 alle console Next-Gen. Amo il retrogame e le serie che mi fanno sognare come Final Fantasy, The Legend of Zelda, Metal Gear e tante altre. Viaggio tra il Doppiaggio e il Gaming passando anche per la scrittura. Il tutto con sano entusiasmo!

Condividi