Game Experience
LIVE

Lo sviluppo di Bayonetta 3 è nelle fasi avanzate, rivela il director

Lo rivela Yusuke Miyata!

Ieri notte è andato in scena il nuovo Nintendo Direct, evento digitale questo che ha visto presenti non poche sorprese e novità interessanti, dove tra queste non possiamo che citare la proverbiale ciliegina sulla torta rappresentata dal primo gameplay trailer di Bayonetta 3, gioco in arrivo in esclusiva su Nintendo Switch nel corso del prossimo 2022.

Vista la novità importantissima di cui sopra, proprio in queste ore il director del gioco, Yusuke Miyata, ha pubblicato un lungo post sul sito ufficiale di PlatinumGames dove ha svelato una gran quantità d’informazioni sul terzo capitolo della serie, affermando inoltre che lo sviluppo del gioco è entrato nelle fasi avanzate.

Eccovi il suo post integrale:

Ciao a tutti! Sono Yusuke Miyata, il director di Bayonetta 3. Vi abbiamo fatto aspettare per molto tempo, ma sono molto felice di essere finalmente riuscito a consegnarvi un nuovo trailer. È la prima volta che lavoro alla serie Bayonetta, ma proprio come tutti voi, sono un grande fan e ho giocato ai giochi precedenti senza sosta. Dopo essere stato scelto per dirigere, ovviamente non solo ho giocato di nuovo ai capitoli precedenti, ma ho anche letto tutti i libri relativi a Bayonetta, da copertina a copertina, prima di entrare in discussioni approfondite con Kamiya-san su ogni aspetto del gioco, dai sistemi alle impostazioni prima di metterci al lavoro.

Una delle più grandi attrattive dei giochi di Bayonetta è il personaggio misterioso e seducente, così come quello del cast di personaggi unici che la circonda. Ho lavorato allo sviluppo di diversi giochi e ho sfruttato al massimo quell’esperienza per far emergere il fascino di Bayonetta e della banda.

Sono anche estremamente esigente riguardo all’azione che è essenziale per la serie Bayonetta. Kamiya-san mi ha quasi letteralmente parlato di “azione collegata direttamente al cervello”. Fondamentalmente, questo è il tipo di gameplay d’azione soddisfacente che deriva dall’essere in grado di controllare il personaggio esattamente come si vuole, e i geni di quell’azione sono stati correttamente tramandati anche a questo gioco. In qualità sia di sviluppatore che di fan, stiamo tutti lavorando su Bayonetta 3 tenendo a mente questi 2 affascinanti aspetti della serie, con l’obiettivo di superare tutte le aspettative.

Allora, cosa ne pensate del nuovo trailer?
Abbiamo aggiunto molti nuovi elementi durante il ritmo frenetico. Vorrei parlare un po’ di uno di questi, una nuova meccanica in primo piano che vi consente di controllare i demoni infernali, chiamata “Demon Slave”.
A differenza delle Evocazioni Climax dei giochi precedenti che sconfiggevano automaticamente i nemici e tornavano nell’Inferno, questa meccanica consente ai giocatori di controllare i demoni durante il gioco e di scatenare una serie di azioni intuitive. Le abilità di ogni demone variano e i tipi di abilità che risultano vantaggiosi in una determinata situazione possono cambiare in qualsiasi momento. Quanti sono? Cos’altro potete fare? Bene, c’è molto altro che vorrei dirvi, ma per ora devo fermarmi qui. Tuttavia, ci sono molte informazioni nascoste nel trailer di cui non ho parlato qui, quindi considerate di guardarlo di nuovo fino al prossimo annuncio.

Siamo in fasi avanzate dello sviluppo in questo momento, stiamo lavorando per rendere il nucleo del gioco ancora più divertente e provando a giocare senza sosta. Come culmine di questa serie amata da tutti voi, stiamo dando il massimo per renderlo un capolavoro degno del nome Bayonetta, quindi aspettate e pazientate ancora un po’!

Fonte: PlatinumGames

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi