Secondo il designer di Square Enix noto come Tetsuya Nomura, è possibile far uscire Kingdom Hearts III anche per la console ibrida Nintendo Switch. Il direttore del franchise ha così fatto sapere in una chiacchierata con Famitsu che rilasciare il videogioco in questione sulla console di casa Nintendo è effettivamente possibile.

Inoltre, dalla traduzione dell’intervista effettuata da Newsweek è possibile constatare come la console Switch non sia stata l’unica piattaforma ad essere stata presa in considerazione. In questo caso, Nomura si riferirebbe alle piattaforme PC Microsoft Windows, mac OS e Linux molto probabilmente, che rientrerebbero quindi anche loro nelle possibilità del team di sviluppo per espandere la user-base del titolo action-RPG.

Voi cosa ne pensate? Sareste interessati a un porting per Switch o per PC?

Prima di lasciarvi, ricordiamo che Kingdom Hearts III è disponibile all’acquisto solo per le piattaforme PlayStation 4 e Xbox One, con supporto alle console di metà generazione PlayStation 4 Pro e Xbox One X.

Commenti