Secondo alcuni recenti rumor, un porting di Kingdom Hearts III non sarebbe possibile per Nintendo Switch, ma potrebbero esserci delle possibilità per quanto riguarda i precedenti capitoli della serie videoludica.

Imran Khan, senior editor presso la rivista Game Informer, ha infatti riportato che secondo quanto da lui appresso il videogioco sarebbe troppo complesso per l’hardware della console ibrida di Nintendo, nonostante la piattaforma supporti l’Unreal Engine 4.

Tuttavia, rimane ancora da capire se si tratta prevalentemente di un problema di risorse e di tempo, e quindi di maggior budget oppure se ai tratta di un vero e proprio problema di incompatibilità.

Comunque sia, il redattore ha rivelato che sempre secondo le sue fonti sarebbero invece probabili delle eventuali rimasterizzazioni dei titoli precedenti della saga action-RPG di Square Enix.

“Dall’ultima volta che go sentito, ci sono state delle discussioni tra Nintendo e Square Enix riguardo a quello che potevano fare con Kingdom Hearts III. E’ stato comunque bollato come non fattibile un porting del titolo per Switch. Il gioco sarebbe troppo complesso e sarebbe necessario scendere a troppo compromessi.

Non so se sono già in via di sviluppo, ma probabilmente si sono accordati su delle rimasterizzazioni dei capitolo precedenti.”

Potete trovare l’intero podcast esattamente nel player riportato qui sotto.

Cosa ne pensate di questa vicenda?

Ricordiamo che Kingdom Hearts III è disponibile all’acquisto per le console PlayStation 4 e Xbox One, con supporto alle piattaforme di metà generazione PlayStation 4 Pro e Xbox One X.

Acquista su Amazon.it

Commenti