PLAYSTATION

Jim Ryan dichiara che PlayStation vuole creare il meglio e non giochi passabili

Il boss di SIE è tornato a parlare dei punti di forza della divisione PlayStation Studios!

Il capo di Sony Interactive Entertainment, ossia Jim Ryan, ha espresso alcune considerazioni interessanti sulla filosofia di PlayStation sui suoi videogiochi nel corso di una recente intervista con TMTPOST.

Nel corso di questa chiacchierata con il dirigente di Sony, sono emerse ulteriori conferme sullo stile di sviluppo e pubblicazione di giochi da parte dei PlayStation Studios. La compagnia giapponese vorrebbe puntare ancora di più su giochi memorabili e veri e propri blockbuster.

Stando a quanto dichiarato da Ryan, i giocatori ricorderanno nel corso del tempo soltanto i “giochi migliori“, e non quelli considerati da lui come “passabili“. Lo scopo di Sony è quindi quello di puntare a un lungo e intenso sviluppo al fine di pubblicare videogiochi grandi e memorabili.

PlayStation-Studios

Esattamente qui sotto abbiamo riportato tradotte in italiano alcune delle dichiarazioni rilasciate dal presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment.

Le persone che stanno in posizioni simili alla mia dovrebbero capire che spesso è meglio aspettare per avere un grande gioco, anziché procedere con fretta e produrre un gioco che è molto semplicemente passabile.

I giocatori ricorderanno soltanto i giochi migliori, non quelli passabili. Se il tuo gioco è tra i migliori, allora le persone vorranno un seguito e saranno disposte a comprarlo, mentre a nessuno importerà di un gioco che è appena discreto.

Jim-Ryan

Ci sono ovviamente alcuni aspetti finanziari e varie altre considerazioni che ci spingono a fare pressioni sui team, in modo che possano realizzare quel certo tipo di prodotto entro i tempi stabiliti. Comunque sia, in generale, noi non vogliamo produrre giochi passabili, ma vogliamo creare il meglio.

Che ne pensate? Qual è la vostra opinione su queste dichirazioni di Jim Ryan, rilasciate nel ruolo di capo di Sony Interactive Entertainment? A questo indirizzo trovate altre dichiarazioni recenti del dirigente sulla filosofia che sta dietro alla gestione dei PlayStation Studios.