Game Experience
LIVE

Jeff Grubb torna a parlare della rimozione di Xbox Live Gold e della roadmap dei giochi Xbox

Microsoft sta ancora pensando di rimuovere Xbox Live Gold e punta al 2023 come anno di uscita di molti titoli, secondo un nuovo rumor di Jeff Grubb.

Nella giornata di ieri, Jeff Grubb è tornato a parlare della sua precedente indiscrezione secondo la quale Microsoft starebbe pensando di eliminare Xbox Live Gold dai servizi a pagamento che offre per la piattaforma Xbox, e ha anche svelato quella che potrebbe essere la roadmap di titoli Xbox Game Studios e Bethesda, che verranno rilasciati nel 2022 e/o oltre.

Xbox Live Gold Jeff Grubb

Partiamo però dalla questione Xbox Live Gold, il noto insider e giornalista di VentureBeat, lo scorso anno pubblicò un tweet dicendo che il servizio scomparirà, e sarà possibile giocare ai titoli online multiplayer in modo gratuito, senza alcun abbonamento aggiuntivo. Finora non c’è stata alcuna novità in questo senso, e anzi Microsoft smentì questa affermazione spiegando che Xbox Live Gold rimarrà, poiché è una parte importante del gaming su Xbox, e continuerà ad esserlo anche in futuro.

Ieri Jeff Grubb è tornato sull’argomento, spiegando che Microsoft sta ancora pianificando di eliminare gradualmente gli abbonamenti Xbox Live Gold, ma sta aspettando che gli abbonati ad Xbox Game Pass salgano prima di rimuovere il servizio ad abbonamento. Naturalmente questo potrebbe essere qualcosa di plausibile nella strategia di Microsoft, ma non abbiamo alcuna certezza su quando e come verrà effettuata questa transizione. Inoltre, sebbene Jeff Grubb sia una fonte abbastanza affidabile, vi chiediamo di prenderla con le pinze, vista anche la smentita arrivata da Microsoft lo scorso anno.

come-funziona-xbox-game-pass-ultimate-costa-v12-505884-1280x720

Passando invece all’argomento roadmap dei titoli Xbox in uscita nei prossimi anni, Jeff Grubb si è espresso nuovamente, specificando i presunti anni di uscita di alcuni dei giochi in sviluppo presso gli studi di Microsoft. L’insider aveva già parlato di alcuni titoli che potrebbero arrivare nel 2023 in precedenza, e adesso ha fornito un quadro più completo della situazione. Questa è la roadmap di giochi in uscita dal 2022 in poi secondo Jeff Grubb:

  • 2022
    • Redfall (già confermato per il periodo estivo)
    • Forza Motorsport
    • Starfield (già confermato per l’11 novembre 2022)
  • 2023
    • Perfect Dark
    • Avowed
    • Fable
    • Contraband
    • Prossimo progetto di InXile Entertainment
    • Prossimo progetto di The Coalition (non relativo a Gears)
Xbox-Game-Studios

Il giornalista ha anche spiegato che alcuni di questi titoli potrebbero essere rinviati internamente al 2024, mentre in questa lista non sono invece inclusi altri titoli di cui aveva parlato prima, come per esempio Hellblade 2, Everwild e il prossimo progetto di Compulsion Games, tutti previsti per l’uscita nel 2023, secondo quanto ha affermato. In ogni caso vi chiediamo ancora una volta di prendere queste informazioni con le pinze in attesa di maggiori informazioni ufficiali, da parte di Microsoft e tutti gli studi incaricati di questi titoli.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Daniele Franco

Daniele Franco

Videogiocatore incallito, fin da piccolo, appassionato di qualsiasi genere, ma in particolare GDR ed Action Adventure. Gioco principalmente sulla piattaforma verde, ma amo e rispetto tutte le piattaforme e tutti i giocatori, le tifoserie non fanno per me, giocate e divertitevi, quello è l'importante.

Condividi