NOTIZIE

It Takes Two: Un titolo ben più longevo di A Way Out

Una nuova, e più corposa, avventura narrativa pensata per due giocatori

It Takes Two è il nuovo gioco in produzione presso Hazelight Studios, un team che, dopo il debutto con l’apprezzato A Way Out, ha piantato le proprie fondamenta proprio sullo sviluppo di titoli d’avventura narrativi focalizzati sulla cooperazione di due giocatori. Questo nuovo titolo, a differenza del suo predecessore spirituale, promette inoltre di offrire una longevità ben più corposa.

it takes two

Lo ha rivelato ai microfoni di GamingBolt il capo di Hazelight Studios nonché director di A Way Out e di It Takes Two, Josef Fares, dichiarando che la loro prossima avventura co-op ci offrirà all’incirca 14-15 ore di gioco; una longevità ragguardevole per un gioco di natura fortemente narrativa. Il gioco non offrirà collezionabili che lo rendano rigiocabile, ma offrirà una certa varietà di mini-giochi, e sembra proprio che la varietà sia un qualcosa su cui il gioco intende puntare molto.

“Direi tra le 14 e le 15 ore”, ha risposto una volta interrogato sulla durata di It Takes Two. “C’è molto da scoprire. Niente collezionabili o m***a simile. Non è ciò che vogliamo. Quindi invece di costringervi a girovagare, noi vi daremo cose con cui interagire. Avrete molti mini-giochi, qualcosa come 25 mini-giochi sparsi per il mondo, contenuti secondari e m***a. Vogliamo che il mondo sia vivo, quindi avrete molto da divertirvi nello scoprire i contenuti secondari e altra stramba m***a. Ci sono un sacco di segreti anche, spero la gente riesca a scovarli. Lo ameranno”.

A Way Out

A Way Out era giocabile e finibile in circa 6-8 ore, vale a dire grossomodo la metà del tempo offerto da questo It Takes Two, un avventura ben più carnosa su cui avventarsi. Se la varietà offerta dal gioco si attesterà realmente ai livelli garantiti, senza perdere di mordente con il passare delle ore, allora quest’avventura farà senza dubbio la gioia degli amanti del genere. Che ne pensate di tutto ciò?