NOTIZIE

Indiefoxx si getta nel mondo dell’arte per fare soldi: vende le sue clip come NFT

L'arte non è per tutti, dicevano!

Come ricorderete senza alcun dubbio, il 28 giugno, Indiefoxx è stata bannata per la sesta volta su Twitch nel giro di poche settimane e da allora non le è stato più permesso di tornare sulla celebre piattaforma viola di proprietà di Amazon. Nonostante il suo status di partner Twitch le sia stato revocato, con tanto di rimozione del suo account Twitch dalla sua biografia su Twitter, la popolare streamer impegnata in live ASMR molto sexy, con tanto di vasca idromassaggio, ha trovato un nuovo modo per guadagnare soldi.

La ragazza ha infatti deciso di vendere le sue clip come NFT! Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, gli NFT (non-fungible token) sono delle unità di dati chiamate blockchain che finiscono per rappresentare un elemento digitale, una sorta di opera d’arte in digitale. Ed in quanto opera d’arte può essere qualsiasi cosa essendo sostanzialmente un’espressione dell’animo e dell’anima umana, quindi anche un semplice meme oppure un video.

A dare l’annuncio è stata la stessa Indiefoxx attraverso un video condiviso sul suo canale Twitter:

“Ciao ragazzi. Quindi sì, so che molti di voi hanno chiesto informazioni sugli NFT di Indiefoxx. Bene, eccomi qui! Ho collaborato con Eternal e loro mi aiuteranno. Gli NFT sono come le carte collezionabili digitali dei Pokémon, ma in questo caso sono i miei migliori momenti su Twitch. Ora sono molto limitate! Edizione limitata ora! Tutti gli Eternal NFT sono SFW”

Insomma sì, prima di lasciarvi al suo Tweet di annuncio l’intraprendente Indiefoxx ha deciso di gettarsi nel mondo dell’arte, vendendo clip per denaro… sì, sappiamo che non è propriamente un comportamento da artista ma… sì, facciamo in modo che ci vada bene lo stesso. Giusto no?

Eccovi il tweet della ragazza dove fa il grande annuncio:

Cliccate al seguente link per scoprire quanto guadagnato alcuni noti streamer su Twitch.