Game Experience
LIVE

Indiana Jones, Phoebe Waller-Bridge sostituirà Harrison Ford?

Nuovi rumor emergono dal set

Phoebe Waller-Bridge potrebbe cambiare completamente il copione di Indiana Jones. L’attrice inglese, di 37 anni, potrebbe sostituire Harrison Ford come protagonista nel quinto capitolo del franchise di “Indiana Jones“, che dovrebbe arrivare nelle sale la prossima estate, secondo il Daily Mail. Diverse fonti hanno suggerito all’uscita che il produttore Kathleen Kennedy stava cercando di fare “grandi cambiamenti” – che potrebbero includere la sostituzione del personaggio principale con una donna.

Sarebbe una grande colpo e un grande ruolo per Phoebe“, ha spiegato un insider al Mail. È stato annunciato all’inizio di quest’anno che la star di “Fleabag” è stata scritturata al fianco del 79enne Ford nel film, il cui nome non è ancora stato rivelato. L’iconico franchise ha visto Ford come protagonista fin dal primo film, “I predatori dell’arca perduta“, uscito nel 1981. Non è chiaro chi interpreterà la Waller-Bridge nel prossimo film, ma una fonte ha detto al Mail che: “Le voci sul set indicano che questo personaggio sarà il protagonista“.

Il progetto è stato rinviato a lungo ed è stato rimandato di nuovo quest’estate dopo che Ford si è ferito alla spalla mentre girava una scena di lotta.

Indiana Jones

Sapevate che è in sviluppo un videogioco dedicato proprio alle avventure di Jones? Il progetto è stato annunciato a gennaio di quest’anno ed è in sviluppo presso Machine Games, team di sviluppo noto per aver lavorato ai vari capitoli di Wolfenstein. Intanto se siete fan del gioco vi ricordiamo come secondo alcune indiscrezioni e teorie dei fan il nuovo gioco di Indiana Jones potrebbe essere ambientato nientemeno che in Italia, con il teaser trailer di annuncio dei mesi scorsi che presentava un biglietto aereo per Roma con data 21 ottobre 1937 e direzione Città del Vaticano, data questa che potrebbe riguardare nientemeno che Mussolini e forse addirittura Hitler con i Nazisti. Difatti proprio nel 1937 Mussolini metteva le mani sulla Spada dell’Islam, oggetto che è possibile ammirare nel trailer di annuncio del nuovo gioco di Indiana Jones.

Fonte: NY Post

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi