Game Experience
LIVE

Il programma retrocompatibilità Xbox è ufficialmente concluso

L'ultima carrellata di giochi è stata aggiunta alla lista; potrebbe seguire la parola "fine"

Il servizio di retrocompatibilità di Xbox ha appena accolto una carrellata di titoli inediti; nuove aggiunte alla vasta lista di titoli supportati in retrocompatibilità che, però, potrebbe anche essere l’ultima aggiunta che interesserà mai il programma in questione, destinato a una probabile fine.

xbox-original-logo

Il programma infatti è giunto al capolinea, come rivelato da Peggy Lo di Microsoft. Il programma, a onor del vero, era già pronto a chiudere da almeno due anni, quando fu annunciata l’intenzione di non fare ulteriori aggiunte alla lista dei titoli supportati, tuttavia questa chiusura sembra arrivata proprio ora.

“Anche se continueremo a supportare e migliorare i giochi per farli funzionare sempre meglio, non possiamo più aggiungere titoli del passato al catalogo per via di problemi legati a licenze e a questioni legali”, ha spiegato Peggy Lo. Dunque la parola “fine” sembra giunta davvero e, ora, la lista di titoli è completa. Una lista vasta e ricca, ma che tristemente non vedrà l’aggiunta di altre perle del passato.

Diamo uno sguardo ai titoli aggiunti in questa carrellata finale:

  • 50 Cent: Blood on Sand
  • Aces of the Galaxy
  • Advent Rising
  • Adventure Time: The Secret of the Nameless Kingdom
  • Are You Smarter Then a 5th Grader? Make the Grade
  • Avatar: The Last Airbender – The Burning Earth
  • Bankshot Billiards 2
  • Beautiful Katamari
  • Binary Domain
  • Black College Football Xperience: Doug Williams Ed
  • Cloning Clyde
  • Conan
  • Darwinia+
  • Dead or Alive Ultimate
  • Dead or Alive 3
  • Dead or Alive 4
  • Death by Cube
  • Disney Universe
  • Disney’s Chicken Little
  • Elements of Destruction
  • F.E.A.R.
  • F.E.A.R. 2: Project Origin
  • F.E.A.R. 3
  • F.E.A.R. Files
  • The First Templar
  • Gladius
  • Gunvalkyrie
  • Islands of Wakfu
  • Lego The Lord of the Rings
  • Manhunt
  • Max Payne
  • Max Payne 2: The Fall of Max Payne
  • Max Payne 3
  • Mini Ninjas
  • Mortal Kombat
  • Mortal Kombat vs. DC Universe
  • MX vs. ATV Alive
  • MX vs. ATV Untamed
  • NIER
  • Novadrome
  • Oddworld: Munch’s Oddysee
  • Onechanbara: Bikini Samurai Squad
  • Otogi: Myth of Demons
  • Otogi 2: Immortal Warriors
  • The Outfit
  • Outpost Kaloki X
  • Quake Arena Arcade
  • R.A.W. – Realms of Ancient War
  • Red Dead Revolver
  • Resident Evil: Operation Raccoon City
  • Ridge Racer 6
  • Rio
  • Risen
  • Risen 2: Dark Waters
  • Rock of Ages
  • Sacred 2: Fallen Angel
  • Scramble
  • Screwjumper!
  • Secret Weapons Over Normandy
  • Skate 2
  • SpongeBob SquarePants Underpants Slam!
  • SpongeBob’s Truth or Square
  • Star Wars Starfighter: Special Edition
  • Star Wars: Episode III Revenge of the Sith
  • Star Wars: The Clone Wars
  • Star Wars Jedi Knight II: Jedi Outcast
  • Switchball
  • Thrillville
  • Thrillville: Off the Rails
  • Time Pilot
  • TimeSplitters 2
  • TimeSplitters: Future Perfect
  • Toy Story Mania!
  • Vandal Hearts: Flames of Judgment
  • Viva Piñata: Party Animals
  • Warlords
Microsoft

Ebbene, c’è qualche gioco che purtroppo non è stato incluso nel servizio di retrocompatibilità e che, secondo voi, lo avrebbe meritato? Fatecelo sapere nell’apposito spazio dedicato ai commenti! Lo sapevate che è in arrivo il documentario della storia di Xbox?

Fonte: The Verge

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi