Game Experience
LIVE

Il gioco online in cloud di Xbox e Mainframe si chiama Pax Dei, suggerisce Jez Corden

Questo gioco dovrebbe offrire delle meccaniche di gameplay davvero "complesse", secondo le voci di corridoio.

Lo studio finlandese Mainframe sta attualmente lavorando nativamente sul cloud a un gioco multiplayer online per conto degli Xbox Game Studios, secondo un recente rumor condiviso in rete da Jez Corden.

Stando a quanto riportato dall’insider e redattore di Windows Central nel corso del podcast The Xbox Two, questo progetto sarebbe stato confermato in maniera separata da diverse fonti indipendenti, ma ora arrivano ulteriori informazioni in merito.

Il videogioco in sviluppo presso Mainframe verrebbe chiamato attualmente con il nome in codice di Pax Dei, ed è qualcosa su cui il team di Xbox punta molto, per numerosi motivi.

Nativo per il cloud” significa qui che i giocatori potranno accedere alla stessa versione del gioco attraverso qualsiasi dispositivo. Inoltre, lo studio di sviluppo starebbe esplorando potenziali meccaniche di gameplay in grado di esistere soltanto in un gioco che esiste primariamente su un server remoto.

Un concetto chiave di questo progetto, comunque sia, sarebbero le proporzioni di queste meccaniche in termini di complessità. mentre chiunque può fare quello che vuole su Pax Dei attraverso qualsiasi dispositivo, alcuni compiti saranno calibrati in base a dove si starà giocando.

Perciò, se siete sullo smartphone al lavoro potete aprire il gioco e fare velocemente un po’ di crafting o farmare qualche risorsa. Successivamente, quando tornate a casa sulla vostra console o sul vostro PC, potrete prendere parte a missioni più complesse come ad esempio i raids.

mainframe-cloud

Secondo questo rumor condiviso da Corden, i dirigenti di Xbox sono molto fiduciosi nel progetto in questione, sperando che possa rappresentare il meglio del suo genere. Inoltre, si spera che le conoscenze e tecnologie acquisite dal team sul cloud possano aiutare gli altri team a fare lo stesso in futuro.

Che ne pensate? Siete interessati a questi tipi di progetti videoludici oppure preferireste altro da parte di Microsoft e Xbox?

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi