PLAYSTATION

Hideo Kojima: nei momenti di stanchezza trae ispirazione guardando il making of del film The Abyss

Come vi abbiamo riportato nelle scorse settimane, Hideo Kojima, padre della saga di Metal Gear Solid, sta lavorando allo script della trama di Death Stranding.

L’uomo è noto per essere grande appassionato di film, musica, libri e più in generale all’intera cultura pop. Ebbene in queste ore il celebre sviluppatore nipponico ha rivelato, attraverso il suo profilo Twitter, che durante i momenti di stanchezza trae ispirazione guardando il making of del film The Abyss, pellicola di James Cameron, così da motivarsi.

Eccovi le sue parole:

“Praticamente, lavoro tutto il giorno ad eccezione dei weekend e dei giorni di vacanza. Vado in palestra due volte alla settimana, a volte ho dei meeting durante la cena. Prima di dormire, vedo un film o leggo un romanzo. Vado al cinema, leggo romanzi e visito dei musei nel corso dei fine settimana. Quando ho tempo, scrivo e pubblico dei tweet. Mentre mi sposto, sento musica, tutti i giorni creo videogiochi.

Quando mi sento stanco per lo sviluppo dei miei giochi, riesco a ritirarmi su guardando il making of the The Abyss. James Cameron è un perfezionista che ha sofferto molto perché non tutti capivano la sua visione. Ogni mattina era il primo che si tuffava in acqua per le riprese ed era l’ultimo ad andarsene. Una volta fatto, cominciava i preparativi per il giorno successivo. Questa è la determinazione che serve, quando devi creare qualcosa.”

Vi ricordiamo infine che Death Stranding è ancora sprovvisto di una data di uscita ufficiale e sarà disponibile all’acquisto in esclusiva per PlayStation 4.

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.