XBOX

Halo: la serie potrebbe aver venduto 81 milioni di copie

Arrivano alcuni dati da un report di Deadline sulla serie targata Microsoft.

Nello stesso report di Deadline in cui si parlava dell’arrivo su Paramount+ della serie televisiva dedicata ad Halo, vengono svelati alcuni dettagli sui dati di vendita dei vari videogiochi della serie.

Nell’articolo in questione viene dichiarato che la serie videoludica di Halo ha venduto 81 milioni di copie in tutto il mondo nel corso del tempo. Si tratta di circa 16 milioni di copie vendute a partire da luglio 2015.

Possiamo dire questo perché in quel periodo un comunicato di Microsoft rivelò che la serie di videogiochi aveva raggiunto in totale le 65 milioni di copie vendute internazionalmente. A questo punto, possiamo dire che a contribuire a questo aumento di 16 milioni di copie in più da quel momento a oggi hanno contribuito principalmente ben 4 progetti differenti, cioè Halo 5: Guardians, Halo Wars: Definitive Edition, Halo Wars 2 e il porting di Halo: The Master Chief Collection su PC.

Halo: The Master Chief Collection

Incrociando dati presi da Steam, SteamSpy e anche VGChartz possiamo forse suddividere le vendite di quest’ultimo periodo con il quinto capitolo a circa 9,5 milioni, la MCC a circa 4 milioni (tre milioni su PC e uno con il supporto post-lancio su Xbox One), Halo Wars 2 a 2 milioni e infine Halo Wars Definitive Edition a mezzo milione, più o meno.

Il totale delle copie vendute per questi quattro progetti sarebbe quindi a circa 16 milioni, dando credito effettivamente al report di Deadline, ma nonostante ciò consigliamo comunque di prendere questi dati con li pinze perché potrebbero in qualche misura non essere propriamente corretti, ma soltanto indicativi.

Vogliamo poi ricordare che stiamo parlando soltanto di dati di vendita veri e propri e quindi non di utenti che avviano il gioco tramite servizi, cataloghi, versioni di prova o altro.

halo-3

Avete poi visto i nuovi screenshot di Halo Infinite pubblicati di recente dal team di 343 Industries? Date un’occhiata alle immagini dirigendovi a questo nostro articolo e fateci sapere cosa ne pensate!