Game Experience
LIVE

Halo Infinite, la creazione del rampino è protagonista del nuovo video

Una scienziata illustra le capacità del nuovo dispositivo.

Microsoft e 343 Industries continuano a dare forma alla campagna marketing di Halo Infinite, nuovo capitolo della serie che lo ricordiamo sarà rilasciato in esclusiva su console Xbox e PC Windows nel corso dei primi giorni del mese di dicembre 2021.

E visto quanto vi abbiamo riportato poco sopra, proprio in questi minuti è stato pubblicato un nuovo trailer dedicato al gioco con protagonista Master Chief, con il team di sviluppo americano che ha colto l’occasione per consigliare ai fan di prepararsi per una trasmissione dagli Archivi UNSC.

In questo nuovo filmato è possibile ammirare un’inventrice essere alle prese con la realizzazione di un nuovo dispositivo che l’iconico ed incredibilmente eroico Spartan potrà fare uso all’interno della Campagna (modalità storia del gioco), denominata Become, dove il soldato dovrà fronteggiare la terribile minaccia capitanata da Escharum, terrificante nemico che promette di distruggere l’intera umanità con le sue stesse mani.

Ed è grazie ad essa che è stato creato il Rampino (Grappleshot), potente dispositivo che permetterà allo Spartan 117 di spostarsi in modo molto più efficiente per il mondo di gioco.

Al culmine del conflitto tra umani e Covenant, un ingegnere civile costruì un prototipo per la rapida manipolazione di massa di oggetti pesanti; un dispositivo che sperava che l’UNSC adottasse e si integrasse nell’arsenale da combattimento di Master Chief.

Eccovi il nuovo trailer qui sotto, buona visione:

Vi ricordiamo infine che Halo Infinite è in arrivo sul mercato durante la giornata dell’8 Dicembre 2021, su console Xbox One, Xbox Series X|S e PC. Intanto cliccate qui per avere tutte le informazioni riguardanti il funzionamento dei Battle Pass all’interno del comparto multigiocatore di Infinite.

Continuate a seguirci per non perdervi le altre notizie in arrivo sul gioco!

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi