Da un po’ di tempo a questa parte si parla, a più riprese di GTA VI, titolo che dovrebbe approdare quasi certamente sulle console di nuova generazione dal 2021 in poi.

In queste ore quindi è emerso online un nuovo dettaglio, decisamente interessante.

Infatti alcuni giocatori hanno scovato la presenza di GTA 6 nel curriculum di Jorge Consejo, attore messicano.

Nel documento è quindi possibile leggere come l’uomo abbia lavorato con Rockstar Games nel 2018, fornendo le proprie prestazioni nella realizzazione di una serie di filmati in CGI, “vestendo i panni” de “il messicano”, personaggio avvolto ovviamente nel mistero.

Interpellato sulla questione Consejo ha affermato di “non poter né confermare né negare” la sua partecipazione al progetto, facendo intendere attraverso un emoticon che al progetto ci ha preso parte per davvero.

Ovviamente questo fatto, se confermato, sta a significare che GTA VI è effettivamente in sviluppo da almeno il 2018, ma davvero non è possibile dedurre null’altro se non un eventuale presenza del cartello messicano nel nuovo attesissimo capitolo della saga di Rockstar Games.

Commenti