Game Experience
LIVE

GTA V e GTA Online: Rockstar svela tutti i dettagli delle versioni PS5 e Xbox Series X|S

GTA V e GTA Online sono pronti a sbarcare sulle console di nuova generazione!

Rockstar Games ha annunciato tutta una serie di informazioni ufficiali riguardanti GTA V e Grand Theft Auto Online, titolo pronti ad approdare sul mercato con delle nuove versioni dedicate appositamente a PlayStation 5 e Xbox Series X|S dalla giornata del 15 marzo 2022.

Queste nuove versioni di GTA V e GTA Online introducono gli elementi visivi di fascia alta per PC nell’esperienza console con nuove modalità grafiche con risoluzione fino a 4K, frame rate fino a 60 fotogrammi al secondo, qualità delle texture migliorata, opzioni HDR e ray-tracing, il tutto sublimato da tempi di caricamento più rapidi, audio 3D coinvolgente, supporto per funzionalità specifiche della piattaforma ed altro ancora.

Il team di sviluppo americano ha inoltre rivelato come i giocatori potranno scegliere tra tre nuove modalità grafiche su GTA V e GTA Online, così da adattare la propria esperienza di gioco in base alla propria esperienza. La prima è la modalità fedeltà, ottimizzata per la massima qualità visiva con i 30 FPS. In questa modalità PlayStation 5 e Xbox Series X supportano la risoluzione 4K nativa con ray tracing abilitato mentre Xbox Series S supporta la risoluzione 4K upscalata.

Passiamo poi alla modalità Performance, ottimizzata per l’esperienza di gioco più reattiva grazie ai 60 FPS. In questa modalità PlayStation 5 e Xbox Series X supportano una risoluzione 4K upscalata, mentre Xbox Series S supporta una risoluzione di 1080p.

GTA V e GTA Online sbarcano su console Next-Gen

Infine passiamo alla terza modalità di GTA V su PlayStation 5 e Xbox Series X, denominata modalità Performance RT, un ibrido delle modalità Fedeltà e quella Performance che supporta la risoluzione 4K upscalata con ray tracing abilitato, con i 60 FPS come obiettivo.

Queste nuove versioni offrono anche miglioramenti generali tra cui tempi di caricamento più rapidi, aumento della popolazione e varietà del traffico, maggiore densità della vegetazione, migliore qualità dell’illuminazione attraverso le ombre, riflessi dell’acqua ed altri elementi. Inoltre, anti-aliasing, motion blur, nuove esplosioni più dettagliate, fuoco e molto altro ancora.

Inoltre è anche presente il feedback aptico e la resistenza dinamica tramite i trigger adattivi sul controller wireless DualSense di PlayStation 5, aggiungendo nuove sensazioni agli effetti meteorologici, ai danni direzionali, al manto stradale accidentato, alle esplosioni e molto altro. Le funzionalità specifiche della piattaforma includono anche l’audio l’audio posizionale Tempest 3D su PlayStation 5 e Spatial Sound su Xbox Series X|S.

GTA V 1

GTA Online, invece presenta oltre 8 anni di aggiunte grazie ad oltre 40 aggiornamenti unici ricevuti nel tempo. E questa nuova generazione di GTA Online include una gamma di nuovi veicoli e una nuova aggiunta al Los Santos Car Meet: Hao’s Special Works.

Hao’s Special Works comprende potenziamenti dei veicoli migliori della categoria, una nuova classe di gare che utilizza veicoli appositamente modificati e una rotazione settimanale delle prove a tempo di Hao’s Special Works, insieme a un giro di prova premium, dove è possibile mettersi al volante di questi nuovi veicoli modificati gratuitamente.

Oltre ad essere incluso all’interno di GTA V, GTA Online sarà ora disponibile per la prima volta anche come titolo standalone per PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Inoltre, per i primi tre mesi dal lancio, GTA Online sarà disponibile per il download gratuitamente per i giocatori PlayStation 5, rendendo più facile che mai per i nuovi giocatori provare tutto ciò che GTA Online ha da offrire.

Inoltre, GTA Online per PlayStation 5 e Xbox Series X|S offre un assortimento di nuovi miglioramenti alla qualità generale del prodotto tra cui un’introduzione ed un nuovo tutorial per i nuovi giocatori, un nuovo menu principale che consente di passare direttamente alla Freemode, Colpi, gare, modalità Competizione, gli ultimi contenuti dell’evento settimanale in primo piano e altro ancora.

I giocatori di PS4 e Xbox One potranno trasferire sia i loro progressi nella modalità Storia di GTA V che i loro attuali personaggi e progressi di GTA Online su PS5 e Xbox Series X|S, o su piattaforme console, con una migrazione una tantum per ciascuna.

GTA-V

A partire da oggi, i giocatori possono iniziare a trasferire i loro progressi nella modalità Storia caricando un salvataggio nel Social Club di Rockstar Games. Per iniziare questo processo, accedete a Grand Theft Auto sul proprio attuale account console e poi alla scheda Gioco del menu di pausa. Da lì, selezionate l’opzione Carica salvataggio partita. Tenete presente che è possibile memorizzare un solo salvataggio di gioco per piattaforma alla volta ed i salvataggi rimarranno disponibili per il download per 90 giorni.

I giocatori con un account Rockstar Games Social Club potranno anche migrare i progressi del loro personaggio di GTA Online su PS5 o Xbox Series X|S il 15 marzo dopo aver caricato il gioco su una di queste nuove console. Questa migrazione include qualsiasi personaggio, GTA$, progressi, statistiche, veicoli, proprietà, armi, abbigliamento e attività create dai giocatori.

GTA V e Grand Theft Auto Online saranno disponibili in digitale il 15 marzo tramite il PlayStation Store di PlayStation 5 ed il Microsoft Store, con pre-acquisto e pre-caricamento disponibili a partire dall’8 marzo, e le versioni fisiche in arrivo ad aprile.

È bene segnalare come per quanto riguardo le migrazioni della piattaforma GTA Online, i GTA$ acquistati possono essere trasferiti solo tra piattaforme della stessa famiglia (PS4 -> PS5, Xbox One -> Xbox Series). Tutti i GTA$ guadagnati verranno trasferiti indipendentemente dalla piattaforma.

GTA V

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi