NOTIZIE

Grand Theft Auto VI: Ancora una volta un leaker parla del futuro della serie Rockstar

Natura esclusivamente next-gen e PC, ambientazione e periodo di lancio

Si, lo sappiamo, di Grand Theft Auto VI si è fatto decisamente troppo parlare da parte di leaker in via del tutto ufficiosa. Un parlare chiassoso e spesso inutile quanto assordante rimbomba il silenzio assoluto tenuto sulla faccenda dalla stessa Rockstar Games. Questa volta a prendere la parola è il celebre leaker Tom Henderson che ha espresso ciò di cui è convinto in un video, che potete visionare a seguito di questo paragrafo.

Stando a lui, Grand Theft Auto VI approderà a suo tempo esclusivamente sulle console next-gen, vale a dire PlayStation 5 e Xbox Series X|S, e ovviamente su PC, saltando dunque a più pari l’old-gen che, evidentemente, non ha più i numeri per gestire titoli troppo moderni. Non si è limitato tuttavia a questa semplice e logicamente condivisibile considerazione. Tom si è spinto oltre, fino a parlare di ambientazione, personaggi e uscita.

Lo stesso leaker invita a prendere le notizie da lui condivise con le pinze, in vista di futuri cambiamenti o di semplici errori commessi dalle sue fonti. Comunque sia rivela come Grand Theft Auto VI sarà effettivamente ambientato nella Vice City che già conosciamo, però in una veste moderna (cosa che già sosteneva un altro rumor, ndr), niente anni 80 dunque, come sostenuto invece da altre voci di corridoio. Dunque cambia l’epoca ma persiste la location, al centro di molteplici rumor e leak, il che da una minima parvenza di corporeità a questo dettaglio.

L’ambientazione moderna sarebbe utile a non porre grossi limiti al team di sviluppo impegnato a curare i contenuti di Grand Theft Auto Online, che si strutturebbe, in questa nuova versione, su Stagioni non dissimili da quelle che siamo abituati a vedere con giochi come Fortnite, con tanto di arricchimenti e modifiche addirittura della mappa stessa destinati a verificarsi con il passare del tempo.

GTA 6

Relativamente alla finestra di lancio di Grand Theft Auto VI, probabilmente il dettaglio più atteso dai fain della serie, secondo Tom Henderson si parla del 2024, se va bene, altrimenti addirittura del 2025, poiché Rockstar Games vorrebbe aspettare che l’utenza di giocatori next-gen sia ben installata e diffusa prima di procedere al lancio del suo nuovo titolo. Ultimo dettaglio, ma non certo per importanza, la presenza, nella rosa dei personaggi utilizzabili, di una donna brillante, esperta di hacking e di tecnologia in generale.