Game Experience
LIVE

Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition è stato classificato in Corea

Si avvicina l'annuncio ufficiale?

Nelle scosrse settimane in rete si è parlato a più riprese di GTA Trilogy Remastered, con non poche indiscrezioni che vogliono questa nuova collection pronta ad approdare a breve sul mercato di tutto il mondo. E proprio in tal senso ecco che in queste ore l’ente di classificazione della Corea del Sud ha accolto nel proprio database Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition.

Purtroppo questa scheda non svela chissà quale informazione a riguardo, essendo infatti purtroppo letteralmente vuota, ma nonostante questa mancanza di informazioni precise è possibile dedurre un fatto piuttosto importante.

Difatti quando gli enti di classificazione inseriscono nel proprio database il gioco di turno, questo vuol dire che l’annuncio ufficiale da parte del team di sviluppo o publisher è ormai imminente, dietro l’angolo. Vista questa importante novità, è bene ricordare in questo articolo le principali informazioni riguardanti la Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition che hanno fatto letteralmente il giro del web nelle scorse settimane.

Difatti stando a questi pressanti rumor ed indiscrezioni varie, Rockstar Games sarebbe ormai pronta a pubblicare sul mercato di tutto il mondo le versioni rimasterizzate di tre capitoli di Grand Theft Auto molto amati dai fan della serie: si tratta nello specifico di GTA 3, GTA Vice City ed infine GTA San Andreas.

Questa Trilogy edition dovrebbe essere acquistabile tra non molti mesi su PlayStation 4, PlayStation 5, tutte le console della famiglia Xbox One, Xbox Series X|S, Nintendo Switch, PC, Google Stadia ed infine persino sui dispositivi mobile compatibili.

Inoltre stando alle indiscrezioni delle scorse settimane, inizialmente in quel di Rockstar Games avevano in mente di rendere questa nuova remastered un vero e proprio bonus pre order della nuova versione di Grand Theft Auto V, rinviata da novembre 2021 alla primavera 2022 su PlayStation 5 e Xbox Series X|S.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi