Google ha da poco aggiornato le informazioni sulla compatibilità dei controller third-party per la piattaforma di gioco in streaming nota come Stadia.

Al momento del lancio, l’unico modo per giocare sui televisori in wi-fi sarà usando il Chromecast Ultra con un Controller Stadia ufficiale, mentre tramite USB per Chrome e smartphone Pixel.

Per quanto riguarda invece i DualShock 4, i controller Xbox One e gli Xbox Adaptive Controller, questi potranno essere utilizzati tranquillamenti con il Bluetooth sia su PC che si smartphone Pixel. Il tasto Home però non funziona su ChromeOS, Linux e Android con Xbox Adaptive Controller. Anche il controller di Xbox One non funziona tramite tecnologia Bluetooth su Linux.

Anche il controller Pro di Nintendo Switch sarà utilizzabile tramite USB e tecnologia Bluetooth su un desktop Chrome, ma non su Android 9. Insomma, si tratta effettivamente di un supporto dalle funzionalità un po’ traballanti.

Voi cosa ne pensate?

Acquista su Amazon.it

Commenti