Game Experience
LIVE

Google e intelligenza artificiale, ex dirigente avvisa: “Stanno creando Dio”

Mo Gawdat crede che la singolarità stia arrivando e che l'IA rappresenti una seria minaccia per l'umanità.

Secondo un ex dirigente di Google, la singolarità di intelligenza artificiale sta per arrivare. E, per di più, afferma che rappresenta una grave minaccia per l’umanità. Mo Gawdat, ex Chief Business Officer per l’organizzazione Moonshot di Google, che all’epoca si chiamava Google X, ha emesso il suo avvertimento in una nuova intervista con The Times. In esso, ha detto che crede che l’intelligenza artificiale generale (AGI), il tipo di intelligenza artificiale onnipotente e senziente vista nella fantascienza come Skynet in “The Terminator”, sia inevitabile – e che una volta che sarà qui, l’umanità potrebbe benissimo trovarsi nel mezzo di un’apocalisse provocata da macchine simili a divinità.

Gawdat ha dichiarato al Times di aver avuto la sua spaventosa rivelazione mentre lavorava con gli sviluppatori di intelligenza artificiale di Google X che stavano costruendo bracci robotici in grado di trovare e raccogliere una pallina. Dopo un periodo di lenti progressi, Gawdat ha detto che un braccio ha afferrato la palla e sembrava tenerla sollevata verso i ricercatori come se volesse mostrare il suo risultato.

“E all’improvviso mi sono reso conto che questo è davvero spaventoso”, ha detto Gawdat. “Mi ha completamente congelato”. La realtà è che…stiamo creando Dio”.

Gawdat non è l’unico ad aver espresso questo pensiero riguardo le IA, anche Elon Musk ha ripetutamente messo in guardia il mondo sui pericoli dell’intelligenza artificiale, che un giorno potrebbe anche conquistare l’umanità, ad esempio. Ma questo tipo di prospettiva speculativa in qualche modo sorvola sui rischi e sui danni reali legati all’intelligenza artificiale che sono stati già costruiti.

Google

In ogni caso però, l’intelligenza artificiale ha indubbiamente portato ad un’evoluzione incredibile in ambito tecnologico, è qualcosa che è possibile trovare in praticamente qualsiasi settore ormai, ed è uno strumento dal potenziale illimitato che al giorno d’oggi probabilmente non se ne può più fare a meno.

Fonte: Futurism

Articoli correlati

Daniele Franco

Daniele Franco

Videogiocatore incallito, fin da piccolo, appassionato di qualsiasi genere, ma in particolare GDR ed Action Adventure. Gioco principalmente sulla piattaforma verde, ma amo e rispetto tutte le piattaforme e tutti i giocatori, le tifoserie non fanno per me, giocate e divertitevi, quello è l'importante.

Condividi