Game Experience
LIVE

God of War Ragnarök, Schreier svela mese di uscita e reveal della data?

Jason Schreier potrebbe aver svelato la data di uscita del gioco!

Dopo il gran chiacchierare dei giorni scorsi, Jason Schreier, celebre giornalista di Bloomberg, ha appena pubblicato un nuovo report dove ha rivelato alcune informazioni importanti su God of War Ragnarök, condividendo alcune novità interessanti riguardanti l’uscita del gioco.

Stando quindi a quanto confermato dal giornalista, tre fonti interne a Santa Monica Studio gli hanno confermato che PlayStation attualmente prevede di rilasciare Ragnarök nel corso di questo novembre, nonostante le notizie di questa settimana secondo cui era slittato al 2023.

God of War Ragnarök uscirà a novembre 2022

Il buon Schreier ha inoltre affermato che il publisher Sony Group Corp. dovrebbe annunciare la data di uscita entro la fine del mese, stando a quanto gli hanno confermato due fonti che hanno familiarità con lo sviluppo di God of War Ragnarök.

Ragnarök, l’ultimo capitolo della lunga serie e sequel diretto di God of War del 2018, è stato annunciato nel 2020 per le console PlayStation. E come ricordate senza alcun dubbio, Sony ha rinviato la data di uscita del gioco da allora, sia pubblicamente che internamente, poiché Santa Monica Studio ha visto alterati i propri piani a causa della pandemia.

Il giornalista ha infine svelato come all’inizio di quest’anno l’uscita del titoli fosse previsto per settembre 2022, ma recentemente è stato spostato a novembre. Detto ciò un portavoce di Sony non ha ancora risposto ad una richiesta di commento a questo nuovo report di Schreier, giornalista che nonostante questo nuovo articolo non esclude un rinvio del gioco al 2023.

God-of-War-Ragnarok
Fonte: Bloomberg

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi