Game Experience
LIVE

God of War mostra feature e requisiti di sistema della versione PC

Kratos è pronto a sbarcare su PC, e pare essere più in forma che mai

Sony Interactive Entertainment e Santa Monica Studio hanno pubblicato nel corso di questa giornata di inizio Dicembre 2021 un nuovo trailer dedicato interamente alla versione PC di God of War, pluripremiato titolo che ricordiamo ha ancora una volta come protagonista il Dio della Guerra greco Kratos, alle prese con un rapporto a dir poco complicato con suo figlio Atreus.

Questo nuovo filmato si prende quindi il compito di andare a mostrare tutta una serie di feature esclusive di questa nuova versione del gioco, ponendo l’accento sulla risoluzione di 4K arricchita dai 60 fotogrammi per secondo, una migliore gestione dei riflessi screen space, l’utilizzo di ombre caratterizzate da una risoluzione maggiore e lo sfruttamento sia di NVIDIA DLSS (che si occupa di andare ad aumentare la risoluzione senza gravare però sulle perfomance) che di NVIDIA Reflex (funzione questa che va a ridurre l’input lag così da immergere i giocatori ancora con maggior riuscita nell’azione).

Oltre a questa importante novità, Sony Interactive Entertainment e Santa Monica Studio hanno rivelato i requisiti di sistema della versione PC di God of War.
Eccovi qui di seguito i requisiti minimi (720p@30fps e settaggi bassi):

  • Intel i5-2500k o AMD Ryzen 3
  • NVIDIA GTX 960 o AMD R9 290X

Qui sotto trovate invece i requisiti ultra (4K@60fps e dettagli massimi):

  • Intel i9-9900k o AMD Ryzen 9 3950X
  • NVIDIA RTX 3080 o AMD RX 6800 XT.

Eccovi qui di seguito tutti i requisiti di sistema:

Qui sotto invece potete gustarvi il trailer di cui vi abbiamo parlato ampiamente in questo articolo:

Vi ricordiamo infine che Sony Interactive Entertainment e Santa Monica Studio rilasceranno God of War (2018) su PC nel corso della giornata del 14 gennaio 2022, titolo che è stato capace di vendere 19,5 milioni di copie su PlayStation 4.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi