Game Experience
LIVE

Ghost of Tsushima si aggiorna alla versione 2.05, risolti alcuni problemi di crash

Risolti alcuni crash

L’aggiornamento 2.05 (2.005.000) di Ghost of Tsushima è ora disponibile per il download per i giocatori PS4 e PS5. Secondo le note ufficiali della patch Ghost of Tsushima 2.05, l’imminente aggiornamento ha aggiunto miglioramenti alle prestazioni. Oltre a questo, la versione 2.05 della patch del titolo di Sucker Punch include anche correzioni di stabilità.

In precedenza, un grande aggiornamento ha aggiunto un nuovo DLC con una nuova mappa, modifiche e altri miglioramenti. Purtroppo, dal lancio, i giocatori stanno riscontrando diversi problemi quando cercano di giocare. La patch 2.05 cerca appunto risolvere alcuni di questi problemi.

Ecco l’elenco completo delle modifiche:

  • Aggiunte alcune correzioni alle animazioni.
  • Aggiunte alcune correzioni all’interfaccia utente.
  • Risolti i problemi di crash del gioco.
  • Aggiunte varie correzioni alla stabilità online.
  • Aggiunti miglioramenti delle prestazioni.
  • Altre correzioni minori.

Qualora siate interessati, potete trovare la nostra recensione del DLC al link qui di seguito.

“Al netto di ogni eventuale polemica legata al rapporto longevità/prezzo, che riteniamo sì importante ma comunque legato a scelte soggettive, i due pilastri su cui poggia l’operazione di Ghost of Tsushima Director’s Cut sono solidi. Da un lato abbiamo una conversione tecnologica per PS5 convincente e robusta, che traduce l’ispirazione artistica del team di sviluppo in un’esperienza bellissima da vedere e, con l’accoppiata DualSense e Pulse 3D, meravigliosa da vivere in prima persona. Dall’altro, abbiamo un DLC non lunghissimo, questo l’avrete capito, caratterizzato da una narrazione sontuosa e sopra le righe, che vanta una profondità e una classe persino maggiori di quanto visto nel capitolo principale. Mancano novità sostanziali in termini di gameplay, soppesate comunque dall’introduzione di nuovi nemici e di un lock system acerbo, ma quantomeno funzionale alla causa di Jin. Una nuova avventura in una terra, quella di Iki, forse ancora più evocativa e suggestiva di Tsushima stessa: ancora una volta, insomma, nella mera conta matematica tra pregi e difetti, a fare la differenza è l’impatto emotivo dirompente che solo una buona storia sa regalare. E in questo, non che ci fossero dubbi, Ghost of Tsushima è un maestro.”

Fonte: Mp1st

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi