NOTIZIE

GDC tornerà come evento in presenza nel 2022, è ufficiale

La conferenza tornerà al Moscone Center dal 21 al 25 marzo 2022

Sebbene non si tratti di un evento rivolto al grande pubblico, la Game Developers Conference (GDC) è sempre stata una settimana importante per l’industria dei videogiochi.

L’edizione 2020 è stata uno dei primi eventi videoludici su larga scala ad essere interrotti a causa della pandemia, e mentre la GDC di quest’anno avrebbe dovuto essere in presenza, alla fine si è deciso di spostarla su un formato completamente virtuale. Per coloro che si sono registrati, la GDC 2021 va dal 19 al 23 luglio, e ci saranno numerose presentazioni degne di nota, tra cui quella dedicata alla tech demo dell’Unreal Engine 5 di Epic Games .

GDC-2020-1

L’organizzatore dell’annuale Game Developers Conference, Informa Tech, ha però annunciato che lo spettacolo del prossimo anno tornerà ad essere un evento in presenza dopo due anni di spettacoli virtuali.

La GDC 2022 vedrà quindi la conferenza tornare al Moscone Center di San Francisco dal 21 al 25 marzo.

Nel comunicato stampa che annunciava le date, gli organizzatori si riferivano alla Game Developers Cconference 2022 solo come “evento in presenza” o “conferenza fisica” e non facevano menzione di un componente virtuale che consentisse l’accesso remoto sulla falsariga di Summer GDC nel 2020 e GDC 2021.

Quando è stato chiesto se ci sarebbero stati componenti virtuali per lo spettacolo del prossimo anno, un rappresentante dell’evento non è stato in grado di fornire ulteriori commenti.