NOTIZIE

GDC 2021: Niente evento ibrido, sarà solo digitale

Per questioni di salute, abbandonato ogni progetto d'incontro dal vivo

La GDC 2021 (Game Developers Conference) si terrà, quest’anno, in formato esclusivamente digitale. Sono dunque stati abbandonati i progetti, ideati quando ancora si poteva sperare di essere liberi dal virus a questo punto, di farne un evento ibrido che comprendesse una parte d’incontri online e l’altra parte dal vivo. L’evento avrà luogo dal prossimo 19 fino al 23 di luglio.

L’idea di farne un evento ibrido sorse nell’agosto 2020, quando Informa Tech, organizzatrice del GDC, annunciò che l’evento del 2021 si sarebbe tenuto in forma ibrida. L’evento, almeno nelle sue parti dal vivo, avrebbe avuto luogo presso il Moscone Center di San Francisco. La rinuncia alla forma ibrida è stata annunciata ieri, per mezzo di un comunicato stampa che ha comunicato come, pur mantenendo le date, l’evento sarà esclusivamente digitale.

GDC

“Anche se non stiamo nella pelle dalla voglia di radunarci tutti assieme nelle sale del Moscone Center ancora, e abbiamo considerato una componente tale per quest’anno, abbiamo deciso che è più importante che i nostri speakers, i nostri ospiti e gli sponsor siano in grado di guardare avanti, per continuare a stare il più al sicuro possibile, e per spendere la nostra attenzione nel dare vita alla miglio GDC possibile”.

GDC ospiterà anche un evento showcase in programma dal 15 al 19 marzo prossimi, un evento online gratuito che prevede interventi degli sviluppatori, panel interattivi, podcast dal vivo, una sessione di Q&A e altro ancora.

C’è da dire, considerata l’attuale situazione globale, è purtroppo davvero troppo presto per tornare a godere del GDC e di tutti gli eventi di tale risma dal vivo. Si fu speranzosi quando si ipotizzo di poter fare, già in questo 2021, un evento ibrido, e non c’è alcun male nella speranza. Ricordiamo a tutti i lettori di essere prudenti in questo periodo, perché se vogliamo tornare a poterci vedere a faccia a faccia, adesso dobbiamo tutti fare la nostra parte.