CD Projekt RED, celebre team di sviluppo polacco a cui dobbiamo l’apprezzata saga di The Witcher, ha annunciato nella persona del producer Richard Borzymowski nel corso di un’intervista con Engadget alla Gamecom 2018 che Cyberpunk 2077 è già giocabile dall’inizio alla fine.

Ovviamente ciò non significa che il gioco è già pronto per essere immesso sul mercato, anzi potrebbero volerci ancora degli anni di sviluppo per rifinire ogni parte del titolo, ma è comunque importante sapere che lo sviluppo del gioco non è all’inizio come in tanti avevano pensato alla presentazione a porte chiuse all’E3 2018.

L’uomo ha poi parlato un po’ della storia del titolo e di come questa sarà matura, andando ad affrontare argomenti seri:

“La parte ‘punk’ in ‘cyberpunk’ sta non soltanto per rock and roll, sesso e droghe, e tutto il resto. Significa anche che c’è una lotta in corso contro il sistema. Vogliamo sia sempre una questione personale. Vogliamo raccontare una storia di salvataggio del mondo. Non vogliamo soltanto distruggere il sistema… Non siamo semplicemente un’altra parte in questa macchina piena di cliché dell’industria cyberpunk”.

Cliccate qui per leggere la nostra anteprima del gioco.

Cyberpunk 2077 è in arrivo su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Commenti