La Gamescom non è la fiera più importante d’Europa solo per dimensioni e la presenza in forze dei titoli tripla A, ma anche per la grande selezione di indie interessanti e softwer house provenienti in tutto il mondo. A tal proposito durante la fiera abbiamo visto e provato una corposa carrellata dei nuovi titoli targati 1C.

1. Devil’s Hunt

Devil’s Hunt, sviluppato dai ragazzi polacchi  di Layopi Games è un action in terza persona basato sul famoso romanzo poliziesco di fantascienza, “Equilibrium”. Nel gioco impersoneremo  Desmond, un uomo con poteri demoniaci che si ritroverà nel bel mezzo dell’imminente conflitto (con la Terra come campo di battaglia) tra  tra Demoni e Angeli. Potremo, grazie ai poteri demoniaci del protagonista, decidere il destino del nostro mondo unendoci a entrambi i lati del conflitto. Desmond può combattere usando pugni e artigli, facendo uso delle abilità che il bene e male e il lato e umano  demoniaco offrono. Il gioco sarà rilasciato nel 2019 su PC, Xbox One e PS4.

2. Stygian: Reign of the Old Ones

Stygian: Reign of the Old Ones è un horror gioco di ruolo, ambientato negli strani mondi di H.P. Lovecraft. Il titolo sviluppato dal team di Cultic Games è un mix tra elementi RPG e combattimenti a turni, il tutto all’interno di un ambiente 2D dall’atmosfera inquietante. Il gioco è un vero e proprio viaggio in cui la sanità mentale del nostro protagonista oscillerà influenzando la realtà circostante,  i dialoghi e l’interazione con i vari personaggi. Nonostante  la disperata battaglia contro le forze oltre la nostra comprensione perseguiterà i giocatori fino alla fine, potremo, come ci è stato detto dagli sviluppatori, sempre riportare la sanità mentale ad uno  stato “normale”. I combattimenti sembrano essere impegnativi a volte la soluzione migliore sarà quella di fuggire.

La demo di Stygian: Reign of the Old Ones è disponibile su Steam, l’uscita del gioco completo è prevista per il prossimo anno.

3. Ancestors Legacy

Ancestors Legacy è uno strategico in tempo reale ambientato nel Medioevo. Il gioco combina la gestione delle risorse, la costruzione delle basi e le battaglie su vasta scala; il tutto in grande dettaglio grazie alla tecnologia Unreal Engine 4 e la cinematic action camera. Nel gioco, inoltre, potremo scegliere tra le quattro quattro nazioni disponibili ( Viking, Anglo-Saxon, German Slav) creare e assumere il comando dell’esercito per conquistare, saccheggiare campi, villaggi delle città nemiche. Per arrivare all’obiettivo dovremo, però, sfruttare l’intera gamma di opzioni tattiche disponibili e  l’ambiente, gestendo le basi e gli insediamenti temporanei.

Il titolo uscirà su PC il prossimo anno.

4. Re-Legion

ReLegion – sviluppato dai ragazzi di Ice Code Games è un futuristico strategico in tempo reale in stile cyberpunk che combina specifiche caratteristiche, una trama fantascientifica e le modalità single player e multiplayer. Il gioco, come ci è stato raccontato dagli stessi sviluppatori durante la presentazione, si basa su una trama piuttosto semplice: in una società tecnocratica apparentemente perfetta, nasce un culto capeggiato da un carismatico leader. L’obiettivo della nuova religione è  liberare il mondo dalla miseria, ma come succede quando il potere è nelle mani di una sola persona, il leder aumenta la sua influenza e il suo potere, perdendo il contatto con la realtà e l’ideale di salvezza. In Re-Legion, quindi, seguiremo il viaggio di Elion da un profeta solitario al più potente difensore della religione nella città. Potremo nel gioco convertire i cittadini non credenti ed espandere il culto,  ottenendo così monete e abilità speciali. E’ possibile, inoltre, come è stato sottolineato più volte durante la presentazione, hackerare edifici e pannelli pubblicitari per espandere e controllare territori e convertire altri cittadini o combattere unità nemiche e i non credenti. Non ci sarà una strada predefinita: da una religione pacifica a una che disprezza i non credenti, potremo liberamente scegliere quale strada intraprendere, definendo il modo in cui il culto perseguirà i propri obiettivi. Ma qualunque sia il percorso che sceglieremo, i tuoi follower lavoreranno tutti insieme per costruire un culto forte e potente.

Il gioco verrà rilasciato inverno 2018 su PC.

5. Haimrik

Haimrik è un action adventure che ci consentirà di diventare, per l’appunto,  Haimrik, un giovane scriba che cerca di guadagnarsi da vivere in una città medievale piena di guerrieri, stregoni e draghi. Un libro, però,  cambierà del  tutto la sua vita. Con l’aiuto di Masamba, una leonessa affamata che lo proteggerà, si avventurerà fuori per affrontare il malvagio re e i suoi generali d’élite. Haimrik  è dalla sua il potere delle parole, che se attivate nel giusto momento, potranno sconfiggere i vari nemici e risolvere puzzle sparsi tra i vari livelli.

Il gioco è tutto binco e nero, tranne per il sangue che lascerà il nostro protagonista, in quelle che sembrano essere tante e brutali.

Disponibile su PC, Xbox One e PS4.

 

6. Eternity – The Last Unicorn

Eternity – The Last Unicorn gioco sviluppato dai ragazzi di Void Studios, si ispira alla mitologia norrena ed è basato sulle meccaniche degli RPG classici come  livellamento, più personaggi giocabili, raccolta di oggetti e le ore di gioco.

Di ritorno in un remoto passato quando i primi elfi raggiunsero il Regno di Alfheim, un potere celeste e glorioso li colpì. La dea Marea diede loro quattro unicorni, i leggendari animali erano diventati una parte fondamentale per degli elfi, un potere incredibile e inimmaginabile che passava attraverso le generazioni. Una notte, gli Unicorni furono improvvisamente portati via dalla stregoneria e per la prima volta in quell’epoca gli elfi temevano per la loro immortalità. Miracolosamente, uno degli Unicorni era sopravvissuto e ritrovato dalle fate, ma purtroppo maledetto dalla stregoneria e con un corno danneggiato. Gli elfi, spaventati, convocarono un giovane elfo, il quale, secondo le pergamene più anziane, sarebbe stato l’unico in grado di liberare gli elfi dalla maledizione. E così scopriamo il nostro obiettivo: la ricerca dell’Immortalità.

Il gioco verrà rilasciato il prossimo anno su PC, Xbox One e PS4.

 

7. Fell Seal: Arbiter’s Mark

Fell Seal: Arbiter’s Mark è un RPG tattico a turni basato ambientato in un mondo fantastico con un tocco di steampunk. Nel gioco controlleranno l’Arbiter Kyrie, un agente del Consiglio Immortale,  con compito, insieme a una squadra, di preservare la stabilità e l’ordine in tutta la terra. Il gioco si concentra sulla narrazione e battaglie strategiche e una trama complessa nella quale, i giocatori avanzeranno attraverso scenari fatti a mano, le  40 mappe e con la possibilità di  personalizzare i 20 personaggi a disposizione e le oltre 200 abilità.

8. Commenti