Funerali choc per un 18enne Americano con il corpo adagiato su una poltrona mentre “gioca” con la sua PlayStation

Il funerale di Renard Matthews è sicuramente qualcosa che in un modo o nell'altro passerà alla storia.

Gli americani si sa, sono un popolo molto particolare, e quando si parla di veglia funebre il collettivo comune va alle celebrazioni che molte volte abbiamo visto all’interno di film e telefilm con celebrazioni completamente diverse da quanto accade nel resto del mondo.

Tuttavia quello che stiamo per riportarvi è qualcosa che ha lasciato basito anche il sottoscritto e credo fortemente che nessuno di noi abbia mai visto nulla di simile.

Renard Matthews, 18enne di New Orleans è morto 15 giorni fa dopo essere finito accidentalmente al centro di una sparatoria probabilmente derivata da un tentativo di rapina la quale è ancora al centro delle indagini della polizia.

Ebbene nulla di strano, sopratutto negli USA ove il problema delle sparatorie non è certo qualcosa che fa notizia. Decisamente particolare invece è la modalità che riguarda i funerali del giovane. La famiglia infatti ha deciso di esporre il corpo del ragazzo su una poltrona con un in mano un Pad della sua Playstation in una una sorta di salotto con tanto di TV, console, snack preferiti ed ovviamente il corpo di Renard Matthews.

Matthews indossava anche la maglietta numero 11 di Kyrie Irving cestista dei Boston Celtics, di cui era grande tifoso. Nel video potete visionare parte della cerimonia funebre con un carro che accompagnava il corpo al cimitero della città.

 

Commenti