Game Experience
LIVE

Forza Horizon 4: la Serie 33 introduce due nuove auto al’interno del gioco

Disponibile l'aggiornamento di gioco alla Serie 33!

Gli sviluppatori di Playground Games hanno rivelato di recente tutte le novità del nuovo aggiornamento per Forza Horizon 4, il videogioco di corse automobilistiche a mondo aperto targato Microsoft e disponibile per le piattaforme dell’ecosistema Xbox.

Tra queste novità della Serie 33 figurano il lancio di una nuova e particolare auto per sfrecciare tra le strade della Gran Bretagna, ossia la Raesr Tachyon Speed. Raesr è un acronimo che sta per Rice Advanced Engineering Systems and Research e si pronuncia sempre nell’inglese “racer”.

La Tachyon Speed sarebbe l’auto di debutto della compagnia, sebbene un prototipo, e offre una potenza di ben 1250hp. I produttori prevedono di riuscire a lanciare l’automobile ufficialmente con addirittura 1800hp.

Tachyon Speed 01

Comunque sia, l’annuncio è stato fatto durante una diretta degli sviluppatori in merito alle novità per il nuovo periodo di supporto post-lancio, ossia per la Serie 33. Potete trovare l’intera registrazione dell’evento esattamente qui sopra.

Questo mese di gioco offrirà quindi due diverse macchine come ricompensa ai giocatori. Si parte con la Peugeot 207 Super 2000 del 2007 dedicata al rally e si finisce con la Raesr Tachyon Speed. Tra l’altro, l’ultima volta che la S2000 apparve nella serie era con Forza Motorsport 4.

La nuova Serie di gioco è già disponibile su Forza Horizon 4 mentre ricordiamo che sempre da oggi il titolo è disponibile all’acquisto anche tramite Steam, ossia la nota piattaforma di distribuzione digitale per PC.

Forza

Per quanto riguarda il lancio del gioco anche su Steam, segnaliamo che non sarà disponibile in quel caso utilizzare l’Xbox Play Anywhere, ossia di poterlo utilizzare se lo si possiede già per Windows Store o Xbox One. Sempre per via delle limitazioni tecniche dovute alla diversa infrastruttura, non sarà possibile trasferire i propri salvataggi tramite Xbox Live.

Tuttavia, sarà presente il cross-play tra tutte le piattaforme su cui il gioco è disponibile, cioè Xbox One, Xbox Series X|S, PC Windows 10, PC Steam e xCloud tramite Android. Che ne pensate?

Fonte: twitter.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi