Game Experience
LIVE

Fortnite “The End”, il buco nero farà il suo ritorno?

Ecco tutto quello che c'è da sapere sul capitolo 3 del battle-royale di Epic Games

Il capitolo 3 di Fortnite inizia ufficialmente con l’evento “The End”. È stato un viaggio pazzesco, oscillando tra thriller di spionaggio, invasioni aliene e un crossover Marvel molto pubblicizzato, ma Epic ha annunciato ufficialmente l’evento “The End” mercoledì, e come la fine di Fortnite Capitolo 1, sembra che vedremo un enorme cambiamento nel mondo di Fortnite.

The End” avrà luogo il 4 dicembre alle ore 22.00. Come per gli eventi precedenti, vi ricordiamo di arrivare con un po’ di anticipo per assicurarvi di potervi unire alla lobby del matchmaking senza problemi. Potete raggruppare fino a 16 amici in una squadra per l’evento, e l’opzione della playlist dell’evento sarà attiva 30 minuti prima di The End stesso. Tenete anche presente che non sarete in grado di modificare le impostazioni una volta iniziato l’evento, quindi assicuratevi di aver impostato tutto in anticipo.

Epic sta anche dando alcune ricompense per la partecipazione a “The End“. Chiunque acceda prima della fine della stagione riceverà automaticamente un lotto gratuito di 225.000 XP. Questo è probabilmente sufficiente per salire di qualche livello del battle pass, se lo avete acquistato. Epic sta anche regalando una schermata di caricamento speciale e un involucro di armi a tutti i giocatori che partecipano all’evento.

fortnite-capitolo-2-the-end

I giocatori di Fortnite di lunga data ricorderanno che quando Fortnite è passato al Capitolo 2, l’intero gioco è stato offline per quasi due giorni interi, sostituito da un misterioso buco nero. Questo era solo un modo inventivo per giustificare un tempo di inattività più grande del solito per la manutenzione di metà stagione. I giocatori potranno aspettarsi un simile periodo di inattività per il Capitolo 3 di Fortnite subito dopo l’evento “The End“. Secondo il miner di dati di lunga data HYPEX, Fortnite rimarrà fermo per tutto il 5 e 6 dicembre.

Fonte: PC Gamer

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi